Tag Archives: Migranti

Sulla rotta dei migranti

Mercoledì 2 settembre 2015 un bimbo di tre anni muore annegato davanti alle coste turche. Si chiamava Aylan, scappava da Kobane, la città curda assediata dall’Isis. La foto del suo cadavere sulla spiaggia sembra segnare un punto di svolta nella questione dei migranti. La Germania apre le porte ai profughi e altri paesi ne seguono l’esempio. Intanto, nel braccio di …

Leggi tutto »

George attivista in Grecia

Per George Tyrikos, 33 anni, di professione macellaio ed autore di testi di fantascienza, l’ondata di rifugiati siriani che arrivano sull’isola greca di Lesbo questa estate gli ha dato la possibilità di rimborsare un debito vecchio di 70 anni, della sua famiglia al popolo della Siria. La nonna di George, Eleni, era una delle tante persone fuggite in Siria da …

Leggi tutto »

Numeri senza umanità

«Adorato mare … aiutali … non riesco a dire altro, dentro di me prego, non so che altro fare, è vero sono migliaia tantissime migliaia, anche qui in Turchia, pronti a partire e mi riesce solo di pregare il mare che li aiuti, altri morti stamattina, … non so che fare … sto conoscendo persone che arrivano da molto lontano, …

Leggi tutto »

Lampedusa, il centro accoglienza come un lager

Caro Governo, cari Ministri, illustrissimo Presidente. Avete tutti pianto sui morti di Lampedusa, bene. Ora bisogna dire qualcosa sui vivi. Questo è il centro di “accoglienza”: nessuno può più far finta di non sapere. Qualche commento? E’ normale questo trattamento inumano e degradante? Chi ne è responsabile? Intendete prendere provvedimenti (oggi)? o va tutto bene così, per voi? Evidentemente a …

Leggi tutto »

Naufragio derubricato

Ennesima beffa per lampedusa, le 366 vittime del naufragio del 3 ottobre, sono state tumulate senza funerali, e la cerimonia di commemorazione del 21/10/2013, non si terrà nell’isola.

Leggi tutto »

Strage a Lampedusa

Quei corpi senza vita coperti da sacchi verdi, allineati uno di fianco all’altro sul molo del porto di Lampedusa, sovrastati da decine di bare, rappresentano una sconfitta delle politiche sull’immigrazione italiane ed europee a volte troppo deboli nel contrasto al traffico di esseri umani. Precarie nelle soluzioni, fragili nell’applicazione delle norme dei decreti delle leggi, altre volte dure ed aspre …

Leggi tutto »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi