MENINGITE: COMITATO ANTI-VACCINI, INDEBOLISCONO LA RAZZA

 

”STANNO CREANDO UNA GENERAZIONE DESTINATA A NUOVE MALATTIE”

9 gennaio 2013 – (Adnkronos Salute)

Pansini sottolinea la necessità di ”una valutazione logica”. Vale a dire un confronto tra le condizioni di salute e l’incidenza di certe malattie in tre gruppi di bambini: ‘vergini’ da vaccinazioni, che hanno fatto solo le obbligatorie, che si sono sottoposti a tutte quelle disponibili. Solo così, è convinto il presidente del Comilva, si potrebbe fare chiarezza su una situazione che per il comitato è già più che limpida. ”Che vaccinare all’infinito non sia una strada logica – puntualizza infatti Pansini – non lo diciamo certo noi ma lo dimostrano 1.000 studi tratti da riviste mediche”. Non articoli qualunque, bensì ”pubblicazioni scientifiche”, che elencano tutti i rischi derivanti dai vaccini: ”Nuove malattie, specie del sistema nervoso centrale”.

Il problema, prosegue Pansini, è che ”con troppa chimica il sistema immunitario non funziona più”. In altre parole ”vaccini e antibiotici sostituiscono le naturali difese del nostro organismo e abbattono le sue capacità di combattere gli agenti patogeni”. Un circolo vizioso che alla lunga renderà inefficaci anche gli stessi vaccini. ”Come è successo per l’anti-polio Sabin – dice il responsabile del Comilva – ora non più tollerato”. Perché anche la poliomielite, agli occhi di Pansini, ” è una malattia che storicamente non esisteva; è nata nel ‘900”. E alla domanda ”se lei abitasse a Magenta e suo figlio fosse stato compagno di scuola di un bimbo colpito da meningite cosa avrebbe fatto?”, il numero uno del fronte anti-vaccinazione risponde ”mi sentirei tranquillo. Se mio figlio stesse bene lo manderei a scuola. Senza vaccinazione”.

(Opa/Adnkronos Salute)

fonte: http://www1.adnkronos.com/Archivio/AdnSalute/2003/01/09/Altro/MENINGITE-COMITATO-ANTI-VACCINI-INDEBOLISCONO-LA-RAZZA-2_150500.php

Leggi anche:

VACCINI: LEGAME TRA QUELLO ANTI-MORBILLO E ENCEFALOPATIA

Sui 48 casi, una maggioranza statisticamente significativa di bambini (25) ha presentato sintomi di encefalopatia...

VACCINAZIONI: ARRIVANO I PRIMI CERTIFICATI DI ESONERO

... Si certifica che il minore XY gode di buona salute e vive in condizioni igieniche. Si chiede, per espresso desiderio dei genitori, l'esonero dalle vaccinazioni di legge.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi