EPATITE B: CASI DI ALOPECIA ASSOCIATI A VACCINAZIONE

Chicago, 8/10/1997 (Adnkronos Salute).

Alcuni vaccini e in particolare quelli dell’epatite B potrebbero provocare, in rari casi, la perdita dei capelli, secondo uno studio americano.

Lo studio e’ stato condotto su 60 casi di alopecia associati a una vaccinazione registrati dalla FDA dal 1969. In particolare risulta una prevalenza di casi legati al vaccino dell’epatite B: 46 delle 60 persone che soffrivano di perdita di capelli parziale o completa erano stati vaccinati contro l’epatite B.

In tutti i casi la perdita era temporanea, con una ricrescita più o meno rapida, e più o meno completa secondo i casi.

Gli autori, anche se suggeriscono l’ipotesi di un eventuale legame di causa ed effetto tra la vaccinazione e la perdita dei capelli, sottolineano la rarità dei casi. In ogni caso solo altri studi scientifici potranno stabilire se l’alopecia e’ un effetto indotto dalla vaccinazione.

fonte: http://www1.adnkronos.com/Archivio/AdnSalute/1997/10/08/Medicina/EPATITE-B-CASI-DI-ALOPECIA-ASSOCIATI-A-VACCINAZIONE_172800.php

Leggi anche:

Scienza asservita e Stato etico

A nulla vale che ci sia un aperta violazione dell’art.32 della Costituzione che pure vieta l’imposizione di trattamenti sanitari.

Vaccini: quello che nessuno vuole o può dire (2010)

... focalizzare alcune condizioni clinico-epidemiologiche che impongono cautela nella vaccinazione

Lascia un commento

Questo sito si serve dei cookie di Google per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono condivise con Google. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi