EPATITE B: CASI DI ALOPECIA ASSOCIATI A VACCINAZIONE

 

Chicago, 8/10/1997 (Adnkronos Salute).

Alcuni vaccini e in particolare quelli dell’epatite B potrebbero provocare, in rari casi, la perdita dei capelli, secondo uno studio americano.

Lo studio e’ stato condotto su 60 casi di alopecia associati a una vaccinazione registrati dalla FDA dal 1969. In particolare risulta una prevalenza di casi legati al vaccino dell’epatite B: 46 delle 60 persone che soffrivano di perdita di capelli parziale o completa erano stati vaccinati contro l’epatite B.

In tutti i casi la perdita era temporanea, con una ricrescita più o meno rapida, e più o meno completa secondo i casi.

Gli autori, anche se suggeriscono l’ipotesi di un eventuale legame di causa ed effetto tra la vaccinazione e la perdita dei capelli, sottolineano la rarità dei casi. In ogni caso solo altri studi scientifici potranno stabilire se l’alopecia e’ un effetto indotto dalla vaccinazione.

fonte: http://www1.adnkronos.com/Archivio/AdnSalute/1997/10/08/Medicina/EPATITE-B-CASI-DI-ALOPECIA-ASSOCIATI-A-VACCINAZIONE_172800.php

Leggi anche:

Contaminazioni dei vaccini e lotti difettosi

Quale garanzia possiamo avere come genitori che i vaccini somministrati non siano contaminati da agenti infettivi pericolosi

MENINGITE: COMITATO ANTI-VACCINI, INDEBOLISCONO LA RAZZA

... ''con troppa chimica il sistema immunitario non funziona più''.

Lascia un commento

Questo sito si serve dei cookie di Google per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono condivise con Google. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi