L’inchiesta – Lago al veleno

La trasmissione L’inchiesta linkata dal sito RaiNews24


Degrado ambientale e rischi per la salute. Il caso del Lago di Vico, forse la più antica e conosciuta risorsa di acqua potabile del viterbese, è gravemente malato: fosforo e azoto lo stanno soffocando, mentre alghe tossiche, arsenico e metalli pesanti ne fanno una vera e propria bomba ecologica. E sullo sfondo l’inquietante eredità della Chemical city, la cittadella militare, dove durante la guerra sono state prodotte e immagazzinate tonnellate e tonnellate di armi chimiche e gas letali. La Difesa ha deciso di dismetterla e ora finalmente è iniziata la bonifica.

 

Leggi anche:

Report – La frazione di Prosecco

Dal 2009 un decreto ministeriale ha stabilito che l’uva chiamata prosecco per legge sin dal 1969 dovesse cambiare nome e diventare glera.

Calabria: una nuova terra dei fuochi?

Il mistero della scomparsa della nave Rigel e l'omicidio del Capitano De Grazia possono portare alla luce una verità scomoda.

Lascia un commento

Questo sito si serve dei cookie di Google per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono condivise con Google. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi