Rifiuti radioattivi al sicuro ?

L’estate sta lentamente lasciando il posto all’autunno, con un ultimo colpo di coda tenta di far sentire ancora la sua presenza, ma inesorabilmente le giornate si accorciano.

Le famiglie di rientro dai luoghi di vacanza (per chi ancora può permetterselo), cominciano a fare i conti con l’inizio della scuola, da molti visto come il luogo nel quale abbandonare la prole, e finalmente rilassarsi nel silenzio della propria dimora, crogiolandosi nelle quotidiane faccende.

Sembra la classica situazione da “mulino bianco“, ma tant’è … anche i “professionisti” dell’informazione, guardano oltre l’orizzonte, iniziando in sordina con proclami da “oltre mezzanotte“.

Ed ecco che spunta la prima “reclame di stato“, tra uno sbadiglio ed il fondo del bicchiere di vino sulla tavola ancora imbandita, fa capolino la problematica autunnale in offerta speciale, toni morbidi, pacati e sottofondi musicali scelti con maestria. 

Non urla degli insegnanti inviperiti, non grida di adolescenti ritrovatisi dopo la pausa estiva, ma “piano piano, sottovoce” … buonanotte !!

Da Settempre a Novembre toccherà sorbirci anche questo spot, mi affido alle vostre segnalazioni che potete lasciare nei commenti (io non ho la tv), per ulteriori segnalazioni.

Leggi anche:

Editing genetico, esseri umani geneticamente modificati e Golem Babies in Cina. C’è un’altra agenda…

... una moratoria mondiale sulle unità genetiche e l'editing genetico finché la scienza non può essere definitivamente dimostrata sicura.

Francia, il mistero dei bambini nati senza braccia e senza mani

L’agenesia trasversa degli arti superiori riguarda 150 nascite all’anno in Francia...

Lascia un commento

Questo sito si serve dei cookie di Google per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono condivise con Google. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi