La storia siamo noi – TG della Storia: 2000 – 2004

La trasmissione La Storia Siamo Noi di Giovanni Minoli linkata per chi non riesce a visualizzare dal sito Rai.tv causa “malfunzionamento” dello script silverlight …


Dal Giubileo alla strage di Nassiriya

Arrivano i Papa Boys e i pellegrini di tutto il pianeta si ritrovano per le strade della Capitale in occasione del Giubileo del 2000.
Il mondo dello sport italiano esulta con la vittoria della Ferrari.
In Tunisia muore Bettino Craxi.
Il 2001 è l’anno dell’attacco agli Stati Uniti.
I telegiornali rimandano in diretta le immagini del crollo delle Twin Towers, seguendo tutto quello che accade durante quell?11 settembre.
La risposta americana non tarda e inizia la guerra in Afghanistan.
In quel Paese perde la vita la giornalista de ‘il Corriere della Sera? Maria Grazia Cutuli.
Anche la Russia subisce un grave attentato: terroristi ceceni occupano un teatro a Mosca. Il bilancio finale sarà terribile: 117 morti solo tra gli ostaggi.
Silvio Berlusconi fa il bis superando nelle elezioni il centrosinistra e nelle strade di Genova scoppia il caos in occasione del vertice del G8.
La cronaca nera racconta di Erika e Omar, il caso di Novi Ligure.
All’aeroporto di Linate, a Milano, un radar di terra non funziona e un incidente in pista determina la morte di 118 persone.
Nel 2002 le Brigate Rosse tornano a colpire, uccidendo il professore Marco Biagi.
La CGIL porta in piazza a Roma milioni di persone e l’opinione pubblica segue con morbosità l’omicidio di Samuele Lorenzi: è il delitto di Cogne.
È l’anno in cui altri bambini perdono la vita a causa del crollo di una scuola per una scossa di terremoto a San Giuliano di Puglia.
Nel 2003 inizia la guerra in Iraq, nonostante milioni di persone in tutto il mondo abbiano sfilato in favore della pace.
L’italia viene colpita: a Nassiriya un attentato alla base militare causa 19 morti. I telegiornali seguono la vicenda da vicino con servizi dal luogo e la diretta dei funerali.
È anche l’anno del black out: tutta Italia finisce al buio per un guasto alla linea elettrica.

video

Leggi anche:

Report – La frazione di Prosecco

Dal 2009 un decreto ministeriale ha stabilito che l’uva chiamata prosecco per legge sin dal 1969 dovesse cambiare nome e diventare glera.

Calabria: una nuova terra dei fuochi?

Il mistero della scomparsa della nave Rigel e l'omicidio del Capitano De Grazia possono portare alla luce una verità scomoda.

Lascia un commento

Questo sito si serve dei cookie di Google per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono condivise con Google. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi