La storia siamo noi – Luigi Calabresi

La trasmissione La Storia Siamo Noi di Giovanni Minoli linkata per chi non riesce a visualizzare dal sito Rai.tv causa “malfunzionamento” dello script silverlight …


Morte di un commissario

Milano, 17 maggio 1972, a colpi di arma da fuoco il commissario di polizia Luigi Calabresi viene ucciso davanti alla sua abitazione da due killer. Solo nel 1988 si arriva a una svolta: Leonardo Marino, ex militante di Lotta Continua, confessa la sua partecipazione all’omicidio e indica come esecutore materiale Ovidio Bompressi, e come mandanti Adriano Sofri e Giorgio Pietrostefani. Ai tre 22 anni di carcere. Ma la confessione di Marino ha molti lati oscuri.

Per contestualizzare l’omicidio di Luigi Calabresi e seguirne la vicenda, caratterizzata da numerose polemiche e punti mai chiariti, bisogna partire dalla morte dell’anarchico Giuseppe Pinelli e ancor prima dalla strage di piazza Fontana.

video

Leggi anche:

Report – La frazione di Prosecco

Dal 2009 un decreto ministeriale ha stabilito che l’uva chiamata prosecco per legge sin dal 1969 dovesse cambiare nome e diventare glera.

Calabria: una nuova terra dei fuochi?

Il mistero della scomparsa della nave Rigel e l'omicidio del Capitano De Grazia possono portare alla luce una verità scomoda.

Lascia un commento

Questo sito si serve dei cookie di Google per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono condivise con Google. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi