AstraZeneca interrompe la sperimentazione del vaccino COVID-19 a causa di una malattia inspiegabile del partecipante

Un partecipante britannico è risultato affetto da Mielite Trasversa, una sindrome infiammatoria che colpisce il midollo spinale ed è spesso scatenata da infezioni virali, secondo un rapporto del New York Times

– 9 settembre 2020

AstraZeneca ha messo in pausa gli studi globali, compresi grandi studi in fase avanzata, del suo vaccino sperimentale contro il coronavirus a causa di una malattia inspiegabile in un partecipante allo studio.

Il vaccino, sviluppato con l’Università di Oxford, è stato ampiamente visto come uno dei principali candidati globali contro il coronavirus, e la sospensione della sperimentazione offusca le prospettive di un potenziale lancio di fine anno del suo principale sviluppatore aveva segnalato in precedenza.

AstraZeneca ha dichiarato di aver volontariamente sospeso le sperimentazioni per consentire una revisione dei dati di sicurezza da parte di un comitato indipendente e stava lavorando per accelerare la revisione del singolo evento per ridurre al minimo qualsiasi potenziale impatto sulla tempistica della sperimentazione.

“Si tratta di un’azione di routine che deve avvenire ogni volta che si verifica una malattia potenzialmente inspiegabile in uno degli esperimenti”, ha dichiarato l’azienda in una dichiarazione inviata via e-mail.

La natura della malattia e quando si è verificata non sono state dettagliate, anche se ci si aspetta che il partecipante si riprenda, secondo Stat News, che per prima ha riportato la sospensione a causa di una “sospetta grave reazione avversa”.

La Food and Drug Administration statunitense definisce un evento avverso come un evento in cui l’evidenza suggerisce una possibile relazione con il farmaco in esame.

Secondo un rapporto del New York Times che citava una persona a conoscenza della situazione, un partecipante con sede nel Regno Unito è stato trovato ad avere una Mielite Trasversa, una sindrome infiammatoria che colpisce il midollo spinale ed è spesso scatenata da infezioni virali.

Non è ancora chiaro se la malattia sia direttamente collegata al vaccino di AstraZeneca. AstraZeneca si è rifiutata di commentare il rapporto.

La sospensione della sperimentazione ha avuto un impatto su altre sperimentazioni del vaccino di AstraZeneca – così come le sperimentazioni cliniche condotte da altri produttori di vaccini, che sono alla ricerca di segni di reazioni simili, ha detto lo Stat.

La dichiarazione di AstraZeneca ha detto che “nelle grandi sperimentazioni, le malattie si manifestano per caso, ma devono essere esaminate in modo indipendente per verificarlo con attenzione”.

Le prove del vaccino, chiamato AZD1222, sono in corso in diverse fasi in Gran Bretagna, Stati Uniti, Brasile, Sudafrica e India. Sono previste prove anche in Giappone e in Russia.

(Edits by EP News Bureau)

fonte: https://www.expresspharma.in/covid19-updates/astrazeneca-stops-covid-19-vaccine-trial-due-to-unexplained-illness-in-participant/

Leggi anche:

Analisi dei risultati sanitari nei bambini vaccinati e non vaccinati: Ritardi dello sviluppo, asma, infezioni alle orecchie e disturbi gastrointestinali

Lo scopo di questo studio era di confrontare la salute delle popolazioni pediatriche vaccinate con quella delle popolazioni pediatriche non vaccinate.

Plandemic – L’agenda nascosta

Se la dott.ssa Judy dice la verità, ciò che il governo sostiene di aver fatto non può restare impunito.

Lascia un commento

Questo sito si serve dei cookie di Google per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono condivise con Google. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi