Lo scivolone degli extravergine

Extravergine di nome ma non di fatto. Patti Chiari, trasmissione leader nella difesa dei consumatori in Svizzera, ha sottoposto i campioni a due analisi organolettiche e a una chimica. Gli oli sono stati fatti assaggiare a Zurigo dall’unico panel test svizzero riconosciuto dal Coi, il Comitato oleolicolo internazionale, e poi anche dal comitato di assaggio ufficiale dell’olio Dop Chianti in Toscana.

video

fonte

Leggi anche:

ULTIME NOTIZIE: Interrotta la sperimentazione sugli anticorpi monoclonali per motivi di sicurezza

Questo episodio mette in evidenza i pericoli di procedere con la somministrazione ai pazienti di trattamenti senza controindicazioni sulla base della premessa sciocca che dice: "che male c'è?

AstraZeneca, sotto accusa per la sicurezza dei vaccini, rilascia i progetti di studio

Se un grave effetto collaterale fosse stato definitivamente collegato al vaccino di AstraZeneca... potrebbero sollevare preoccupazioni sui prodotti di altre aziende che si basano sugli stessi componenti.

Lascia un commento

Questo sito si serve dei cookie di Google per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono condivise con Google. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi