Nucleare

Le stufe radioattive

Per disposizione della Procura di Aosta sono state sequestrate diecimila tonnellate di pellet Naturkraft, dopo che alcune confezioni sono risultate contaminate dall’isotopo radioattivo Cesio 137. (Fonte Repubblica) IL sequestro è avvenuto in 29 province di tutte le zone d’Italia. 10 000 tonnellate non sono noccioline, ma bensì una quantità pari all’1% del consumo italiano (1 milione di tonnellate). Il pellet …

Leggi tutto »

Radioattività in casa

RADIOATTIVITÀ IN CASA VOSTRA? Sì. Senza saperlo, potreste avere in casa vostra un livello pericoloso di radioattività.   Siete certi dei materiali con i quali è stata costruita? E sapete anche cosa c’è nel sottosuolo? No? Allora leggete …. IL CEMENTO Nel caso del cemento incide fortemente la zona di provenienza. Mentre il Cemento Portland presenta contenuti livelli di radioattività …

Leggi tutto »

Incidenti Nucleari

INCIDENTI NUCLEARI NEL MONDO Gli incidenti nucleari nel mondo sono stimati secondo una scala di gravità da 0 a 7, dal livello 5 al livello 7 ci sono quelli in cui ci sono stati morti e contaminazioni . Tenete presente che continui e molto frequenti sono gli eventi di livello 0 e 1, sia in occidente che nel resto del …

Leggi tutto »

Le Radiazioni

Il termine radiazione è usato in fisica per descrivere fenomeni apparentemente assai diversi tra loro, come l’emissione di luce visibile da una lampada, di radioonde da un circuito elettrico, di raggi infrarossi da un corpo incandescente, di raggi X da una macchina radiogena e così via. La caratteristica peculiare comune a tutti questi fenomeni è il trasferimento di energia da …

Leggi tutto »

Centrali Nucleari – Funzionamento

Il funzionamento di una Centrale Elettrica Nucleare, è molto simile al funzionamento della Caldaia a Gas che alimenta i ns. termosifoni, e/o produce acqua calda nelle nostre case. Un processo di Fissione Nucleare riscalda l’acqua contenuta in un circuito (rosso nei disegni) che trasmette per contatto calore ad un altro contenitore nel quale si forma Vapore, che debitamente convogliato in …

Leggi tutto »

La Fusione

La fusione nucleare consiste nell’unione di due nuclei leggeri in un nucleo più pesante. La fusione di due nuclei di idrogeno è la principale reazione che viene sfruttata nelle bombe all’idrogeno. Qualsiasi coppia di nuclei può essere forzata a fondere. Quando questo avviene il nucleo risultante ha solitamente troppi neutroni per essere stabile ed i neutroni in eccesso sono espulsi …

Leggi tutto »

La Fissione

La Fissione Nucleare, avviene bombardando l’atomo di U235 con neutroni, il nucleo si rompe in due parti distinte, causando la perdita di alcuni neutroni dell’atomo colpito. È la reazione nucleare più facile da ottenere, ed è comunemente utilizzata nei reattori nucleari e nei tipi più semplici di bombe atomiche. Può avvenire spontaneamente in natura.  

Leggi tutto »

Radioattività – Gli effetti sull’uomo

Gli effetti immediati sono tipici di condizioni di irradiazione forte e breve. Cute, se colpita dalle radiazioni e riceve una dose elevata, si arrossa (eritema). Capelli, barba e peli, con dosi relativamente basse si ha la caduta temporanea di queste formazioni cutanee. I peli cutanei cadono dopo 15 – 20 giorni dall’irradiazione. La caduta della barba è causata da una …

Leggi tutto »

La Radioattività – Introduzione

Si definisce radioattività la proprietà che hanno gli atomi di alcuni elementi di emettere spontaneamente radiazioni ionizzanti. La radioattività non é stata inventata dall’uomo, anzi, al contrario, l’uomo é esposto alla radioattività fin dal momento della sua apparizione sulla Terra. Solo recentemente (2 Marzo 1896), con i lavori dello scienziato Francese Henry Becquerel, l’uomo ha scoperto l’esistenza della radioattività. Fin …

Leggi tutto »

Nucleare – Storia

Un pò di storia Con il referendum abrogativo del 1987 fu “di fatto” sancito l’ abbandono da parte dell’ Italia del ricorso al nucleare come forma di approvvigionamento energetico ed infatti di lì a poco le quattro centrali nucleari in Italia furono chiuse. Tuttavia ancora oggi i rifiuti radioattivi sono custoditi non in condizione di massima sicurezza e in più …

Leggi tutto »

Questo sito si serve dei cookie di Google per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono condivise con Google. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi