Per gli antichi sentieri – Silvestro Lega

   

11/05/2012

Silvestro Lega (Modigliana, 8 dicembre 1826 – Firenze, 21 settembre 1895) è considerato, insieme a Giovanni Fattori e a Telemaco Signorini, fra i maggiori esponenti del movimento dei macchiaioli. Quando Lega si unisce al gruppo dei macchiaioli è già passato dal quadro storico di sapore accademico a un forma di purismo fondata su un disegno essenziale, distinguendosi dagli altri macchiaioli per una poetica di sereni sentimenti quotidiani, per la sua adesione alla semplicità e agli affetti della borghesia di provincia e «se l’ispirazione è spesso addirittura descrittiva, l’espressione invece è riferibile all’incontro di un classico naturalismo con un sentimento schiettamente romantico» (Tinti) «un naturalismo a tal punto filtrato dalla fantasia, talmente privo di artifici retorici e ricco di umori, che lo si potrebbe definire “naturalismo poetico”» (Matteucci).
 

Leggi anche:

Le geometrie del corpo – Euan Uglow

🔊 Leggi questo post     21/05/2013 Euan Ernest Richard Uglow (10 marzo 1932-31 agosto …

Donne che dipingono donne – Ruth Shively

🔊 Leggi questo post     20/05/2013 Ruth Shively è originaria del Nebraska, ma attualmente …

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi