Tag Archives: Maurizio Torrealta

L’inchiesta – Lo ”scottante” radar di Niscemi

La trasmissione L’inchiesta linkata dal sito RaiNews24 Niscemi, Sicila sud orientale. Cresce il timore della popolazione per il rischio inquinamento elettromagnetico. A causarlo la prevista installazione del Muos (Mobile User Objective System). Si tratta di tre grandi antenne circolari con un diametro di 18 metri che diventeranno (secondo un progetto approvato da anni) il cuore della stazione di telecomunicazioni della Marina …

Leggi tutto »

L’inchiesta – Sulle rotte dei narcoaviones

La trasmissione L’inchiesta linkata dal sito RaiNews24 Velivoli civili sorvolano il mar dei Caraibi trasportando tonnellate di cocaina a bordo. Alcuni di questi jet d’affari compaiono negli elenchi consegnati al Consiglio d’Europa per le indagini sui voli Cia sul sequestro di presunti terroristi. Fallito il Plan Colombia, che era stato siglato nel 2000 tra governo statunitense e colombiano per contrastare la …

Leggi tutto »

L’inchiesta – La teoria del radon *

La trasmissione L’inchiesta linkata dal sito RaiNews24 Le spie che annunciano il sisma Dopo la tragedia in Abruzzo e la polemica sull’allarme ignorato la domanda è: i terremoti si possono prevedere? Uno dei fenomeni premonitori sotto osservazione è il gas radon. L’inchiesta di Rainews24 indaga sui cosiddetti fenomeni precursori di un terremoto con l’aiuto dei tecnici dell’Istituto Nazionale di Oceanografia e …

Leggi tutto »

L’inchiesta – Vigili del Fuoco, un pugno di eroi

La trasmissione L’inchiesta linkata dal sito RaiNews24 Enzo Cappucci ha seguito da vicino il lavoro delle squadre dei vigili impegnate nel salvataggio dei superstiti e quindi nel recupero degli effetti personali dalla case rese inagibili dal terremoto e, infine, della messa in sicurezza della città dell’Aquila. Pur nella tragedia l’Abruzzo ha scoperto nei Vigili del Fuoco degli amici fidati, un gruppo …

Leggi tutto »

L’inchiesta – Allarme nel Palazzo

La trasmissione L’inchiesta linkata dal sito RaiNews24 Sms-spia, anatomia di un’emergenza occulta Martedì 17 marzo 2009, un uomo varca la soglia di Palazzo San Macuto a Roma, sede del Copasir, Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica. Si chiama Claudio Carnevale ed è un tecnico di fama mondiale nel campo della sicurezza delle telecomunicazioni. Di fronte al presidente Francesco Rutelli e …

Leggi tutto »

L’inchiesta – Vittime senza tutela

La trasmissione L’inchiesta linkata dal sito RaiNews24 La giornata del 21 marzo, primo giorno di primavera, è il momento che Libera dedica alla memoria di tutti coloro che hanno dato la vita nel nostro Paese per contrastare le mafie. E’ questa l’occasione nella quale Libera rilancia ogni anno la sua iniziativa contro tutte le mafie, contro la corruzione politica e gli …

Leggi tutto »

L’inchiesta – Il patto segreto

La trasmissione L’inchiesta linkata dal sito RaiNews24 I voli Cia in Spagna e Portogallo Non è mai stato un segreto che i cosiddetti voli Cia sono stati spesso utilizzati per sequestrare persone sospette e trasportarle in Paesi che praticano la tortura, per poterle interrogare liberi da ogni vincolo legale e umanitario. Ma doveva rimanere un segreto il patto che gli Stati …

Leggi tutto »

L’inchiesta – Fino all’ultima goccia

La trasmissione L’inchiesta linkata dal sito RaiNews24 L’acqua sarà la causa della prossima crisi globale. Una bomba ad orologeria innescata che ben prima del petrolio e di una nuova impennata dei prezzi delle materie agricole, potrebbe deflagrare nel futuro prossimo. E’ questo l’allarme a meno di due mesi dal Forum Mondiale sull’acqua che si terrà in Turchia dal 16 al 22 …

Leggi tutto »

Questo sito si serve dei cookie di Google per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono condivise con Google. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi