#Ultimora: Cristiano Ronaldo, il miglior giocatore del Real Madrid, ucciso in una sparatoria

di GYBO – Gaza Youth Break Out
Sabato 10 novembre 2012

 

Il titolo senza dubbio ha attirato gli appassionati di calcio che hanno aperto il link per leggere sconvolti, ma queste persone che si sono spaventate per Ronaldo possono stare tranquille, la stella del vostro Royal club sta bene; non è stato ucciso.

 

Infatti la vittima che è stata uccisa è un bambino palestinese e, per la precisione, di Gaza. Gaza è il posto in cui molti atleti e bambini sono stati/ saranno uccisi. Il numero dei martiri dei movimenti sportivi ammonta a più di 400 e aumenterà. Dell’oltre mezzo milione di palestinesi uccisi da Israele dal 1948, la percentuale di bambini è del 30%.

ROnaldo_gaza

Il martire è un bambino, come tutti i bambini del mondo, di nome Hamid Abu Dagka (12 anni). Stava solo pensando di andare a casa e guardare la partita della sua squadra del cuore e il suo calciatore preferito, Cristiano Ronaldo.

Hamid non aveva con sè una pistola, non stava tirando pietre contro i soldati israeliani; non pensava che Real Madrid contro Borussia Dortmund sarebbe stata l’ultima partita che avrebbe visto pieno di entusiasmo prima che gli elicotteri israeliani gli rubassero con la forza il sogno di incontrare il suo calciatore preferito e di guardare la sua squadra del cuore giocare al Santiago Bernabeu.

ronaldo_gaza

Una pallottola mortale sparata da Israele ha colpito Hamid alla testa mentre stava giocando a calcio con i bambini del quartiere. Indossava la maglia bianca del Real Madrid e, sulla parte posteriore della maglia, c’era il famoso numero 7 con il nome di Cristiano Ronaldo. La purezza di un cuore di bambino e la purezza della sua maglietta bianca si sono mischiate con il suo sangue e con le grida concitate dei bambini e della gente del quartiere che si sono precipitati a soccorrerlo, ma era troppo tardi. Cristiano Ronaldo era appena stato ucciso. Il sogno del bambino che tifava Real madrid è finito e il proprietario del numero 7 ha appena esalato il suo ultimo respiro. Hamid è stato ucciso.

Arrivederci Cristiano.

Fonte:

http://gazaybo.wordpress.com/2012/11/10/breaking-cristiano-ronaldo-real-madrid-best-player-got-killed-in-a-shooting-incident/

Traduzione di Elena Bellini

We are all on the Freedom Flotilla 2 – News

Leggi anche:

La strategia (il caso Novartis)

L’indagine avviata dal FBI nel 2016, partita grazie alla collaborazione di informatori della sede greca di Novartis...

Where are you?

... un barcone carico di migranti cerca una speranza di vita.

Lascia un commento

Questo sito si serve dei cookie di Google per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono condivise con Google. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi