Sguardo dell’altro – Viaggio in Myanmar

viaggio in myanmar

Il documentario di Alessio Boni realizzato in collaborazione con il regista Marcello Prayer e con il Cesvi, ONG italiana presente in 26 Paesi in tutti i continenti con progetti di lotta alla malaria e sicurezza alimentare.

Il documentario percorre le vie del Paese di Aung San Suu Kyi, dove il tempo sembra essersi fermato ai tempi dell’impero coloniale britannico.

Una terra affascinante ma civilmente e politicamente tormentata, che si colloca al 146° posto nell’Indice dello Sviluppo Umano e in cui la malaria rappresenta la principale causa di morte: oltre il 70% dei decessi.

Punto saliente del documentario, il programma di lotta alla malaria del Cesvi (ONG presente da più di 10 anni nello Shan), che raggiunge oltre 220 mila persone in 1054 villaggi.

 

 

Leggi anche:

Carlo Freccero: “Questa adesione acritica dei cittadini è più inquietante dell’autoritarismo”

Com' è potuto avvenire che un intero Paese sia senza accorgersene eticamente e politicamente crollato di fronte ad una malattia?

Vaccini Covid-19: considerazioni etiche, legali e pratiche

7.3.1 assicurarsi che i cittadini siano informati che la vaccinazione NON è obbligatoria...

Lascia un commento

Questo sito si serve dei cookie di Google per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono condivise con Google. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi