ScalaMercalli – Ghiacciai, mari e resilienza

Scalamercalli di Luca Mercalli linkata per chi non riesce a visualizzare dal sito Rai.tv causa “malfunzionamento” dello script silverlight …


14/03/2015

I ghiacciai sono il termometro naturale del pianeta: dalle grandi calotte polari alle Alpi si stanno riducendo ovunque e segnalano il problema del surriscaldamento globale. La fusione dei ghiacciai è pericolosa per la sopravvivenza del genere umano?

L’innalzamento degli oceani può cambiare la geografia del pianeta ?

Scala Mercalli nelle Ande Peruviane farà vedere come in un paesaggio che sembra incontaminato i ghiacciai si stanno ritirando con conseguenze sulla disponibilità di acqua per le popolazioni andine.

Uno  documentario ci porterà nella profondità dell’oceano dove la biodiversità è messa seriamente in pericolo dall’acidificazione e dal riscaldamento delle acque  e vedremo come anche nel Mediterraneo è iniziata una tropicalizzazione della fauna ittica.

E ancora in Bangladesh vedremo i primi profughi climatici e come questo paese affronta in maniera costruttiva il problema della sovrappopolazione.

Ma sarà proprio Luca Mercalli a portarci in Svezia al centro per la  resilienza diretto da  Johan Rockstrom che opera un monitoraggio sulla capacità a livello mondiale di reagire agli shock ambientali. Filippa Lagerback accompagnerà Luca alla scoperta di un quartiere sostenibile di Stoccolma.

In studio lo zoologo marino  Ferdinando Boero dell’Università del Salento e Serenella Iovìno dell’Università di Torino, che proporrà un approccio di filosofia contemporanea alla relazione tra uomo e natura.

video

Leggi anche:

Considerazioni disarticolate su Greta Thunberg

Sei l'ennesima vittima del mostro liberista...

Francia, il mistero dei bambini nati senza braccia e senza mani

L’agenesia trasversa degli arti superiori riguarda 150 nascite all’anno in Francia...

Lascia un commento

Questo sito si serve dei cookie di Google per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono condivise con Google. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi