Tumori a Raffadali

raffadali

Raffadali è un paese malato. Il tasso di malattie tumorali è così vasto che non servono grandi ricerche per capirlo. Ogni famiglia ha perso, o sta perdendo, una persona cara a causa di quello che i siciliani chiamano “u bruttu mali“.

Da 8 anni si battono perché venga studiata e individuata la causa di questa “epidemia”. Dopo tante battaglie e una petizione popolare, che ha visto coinvolti 350 ragazzi, finalmente una vittoria in Consiglio Comunale con l’approvazione di una commissione d’inchiesta che studi il fenomeno.

Era il febbraio del 2010. Da allora il silenzio.

E’ stato approvato un emendamento nell’ultima sessione di bilancio, ma di concreto ancora nulla. Si carissimi lettori la classe politica che ci amministra ha avuto il coraggio di prendervi (e prendersi) in giro anche su un argomento vitale per la comunità come la “Salute pubblica”.

Scrivete una mail al Sindaco (info@comune.raffadali.ag.it) con la scritta: “Attivate la Commissione sull’incidenza della patologie oncologiche nel comune di Raffadali – la salute è un bene di tutti”.

Non si può continuar a “morir tacendo”.

Leggi anche:

L’epidemia vera non è quella per cui vendono i vaccini!

La differenza sta nella nostra libertà: ancora possiamo reagire, parlare, lottare, contrastare questi poteri. E abbiamo il dovere di farlo.

Una mamma vegana alla sua bambina

Il tuo impatto ambientale sarà molto più leggero su questa fragile terra.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi