Slow (e)motion – Sarah Ledda

   

27/04/2012

Sarah Ledda, nata ad Aosta nel 1970, si è diplomata in pittura all’Accademia di Belle Arti di Palermo. Ha partecipato a numerose mostre collettive e importanti esposizioni personali a Bruxelles, Parigi, Arezzo, Genova, Milano, Vicenza e Aosta. Solo apparentemente i quadri di Sarah Ledda, che a distanza sembrano perfette riproduzioni di fotogrammi di film, parlano di cinema, del cinema soprattutto hollywoodiano degli anni cinquanta. In realtà, essi rimandano a un’esperienza individuale, a un percorso interiore; sono immagini della memoria.
 

Leggi anche:

Le geometrie del corpo – Euan Uglow

🔊 Leggi questo post     21/05/2013 Euan Ernest Richard Uglow (10 marzo 1932-31 agosto …

Donne che dipingono donne – Ruth Shively

🔊 Leggi questo post     20/05/2013 Ruth Shively è originaria del Nebraska, ma attualmente …

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi