Piccoli sogni antichi – Carl Larsson

07/04/2013

Carl Larsson (Stoccolma, 28 maggio 1853 — Sundborn, 22 gennaio 1919) è stato un pittore, incisore e illustratore svedese. La sua famiglia era molto povera e studiò in una scuola per bambini indigenti. Poi nel 1866, all’età di tredici anni, grazie al suo talento, fu ammesso all’Accademia Reale Svedese delle Arti di Stoccolma. Dopo aver lavorato alcuni anni come illustratore per libri e giornali, nel 1880 si trasferì a Parigi, dove rimase fino al 1885 passando anni frustranti come artista senza successo. In compenso lì trovò moglie, l’artista Karin Bergöö. Questo fu un punto di svolta nella vita di Larsson, che cominciò a dipingere le sue opere più importanti, abbandonando la pittura ad olio, fino ad adottare la tecnica da lui maggiormente utilizzata, per realizzare i suoi quadri: gli acquerelli.
 

Leggi anche:

Le geometrie del corpo – Euan Uglow

🔊 Leggi questo post 21/05/2013 Euan Ernest Richard Uglow (10 marzo 1932-31 agosto 2000) è …

Donne che dipingono donne – Ruth Shively

🔊 Leggi questo post 20/05/2013 Ruth Shively è originaria del Nebraska, ma attualmente lavora e …

Lascia un commento

Questo sito si serve dei cookie di Google per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono condivise con Google. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi