Metamorphosis – Curtis Salonick

 

03/04/2013

Curtis Salonick, fotografo freelance autodidatta, è sempre stato affascinato dall’arte, ed è ricco di creatività e disciplina. Per Curt, la direzione artistica è iniziata quando ha ricevuto il suo primo 35 millimetri, all’età di 16 anni. Dal momento che, a quel tempo, era un appassionato di foto all’aperto, le sue prime fotografie erano soprattutto di boschi e di fauna selvatica. E’ stato a causa di una calamità naturale, un’alluvione nella sua comunità, che lo ha indotto ad iniziare come fotografo freelance. Ben presto si trasferì dal 35 millimetri al medio formato, lo sviluppo di entrambe le sue abilità in camera oscura lo hanno fatto progredire da semplice fotografo a manipolatore delle sue immagini. Non contento di aspetti tradizionali della fotografia, voleva trovare uno sbocco più creativo per esprimere se stesso e ci è riuscito. Il suo primo successo è arrivato con lo sviluppo di un processo in cui avrebbe usato pellicola litografica per mascherare alcune aree di una stampa Ciba-Chrome.

Leggi anche:

Le geometrie del corpo – Euan Uglow

  🔊 Leggi questo post 21/05/2013 Euan Ernest Richard Uglow (10 marzo 1932-31 agosto 2000) …

Donne che dipingono donne – Ruth Shively

  🔊 Leggi questo post 20/05/2013 Ruth Shively è originaria del Nebraska, ma attualmente lavora …

Lascia un commento

Questo sito si serve dei cookie di Google per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono condivise con Google. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi