Ho visto un Uomo

hovistounuomo

Ho visto un uomo.
Con la mano tesa e il cuore spezzato, elemosinare un po’ d’amore. Quando lui era l’amore stesso.

Ho visto un uomo.
Paralizzato dalla paura della povertà. E nelle sue tasche montagne di diamanti.

Ho visto un uomo.
In lacrime, pregare Dio per la salvezza. Ed essere lui il Paradiso.

Ho visto un uomo.
Avvolto dalla paura della solitudine. Ed essere lui tutto ciò che c’è.

Ho visto un uomo.
Pieno del desiderio di poter morire, adesso. Quando il suo esistere è sempre stato solo un pensiero.

Ho visto un uomo.
Nell’estasi della gioia, trattenerla nell’illusione del sempre. Mentre tutto accade in un solo momento.

Vedo un uomo.
Che muore. Ma un uomo non può vedere quell’uomo.

Allora sono già morto. Allora sono solo il vedere.

Questo testo è stato inviato alla redazione dionidream.com e l’autore non si è firmato.

 

Leggi anche:

… di una maestra preoccupata

Rivolta a chiunque abbia a cuore il futuro dei bambini (e non solo)

IL DECRETO di David Gramiccioli

La ricostruzione con date e accadimenti di quanto ha portato alla approvazione della legge 119/17

Lascia un commento

Questo sito si serve dei cookie di Google per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono condivise con Google. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi