I DIECI COMANDAMENTI – Non commettere atti impuri

Il viaggio di Domenico Iannacone comincia dal 6° comandamento e dalla storia di Max Ulivieri, 42 anni, web designer, social media manager, ex cantante di una rock band e come scrive sul suo blog “dimenticavo un dettaglio, ho la distrofia muscolare”.

La seconda storia della puntata (min. 31:30) racconta “la terra dei fuochi”, un pezzo di Campania che sta letteralmente morendo. La terra è avvelenata dai rifiuti di ogni genere, interrati o bruciati senza alcuna precauzione.

I roghi sono continui, i rifiuti, amianto compreso, vengono ammassati ovunque, sotto i cavalcavia e nelle campagne. Qui si muore, più che altrove, di cancro.

Ad accompagnare Iannacone in questa terra perduta è Don Maurizio Patriciello, il prete di Caivano che da anni denuncia la situazione, inascoltato.

video

Leggi anche:

Report – La frazione di Prosecco

Dal 2009 un decreto ministeriale ha stabilito che l’uva chiamata prosecco per legge sin dal 1969 dovesse cambiare nome e diventare glera.

Report – Lo Stato dei concorsi

Oggi i concorsi son tutti bloccati dai ricorsi ai tribunali amministrativi e adesso anche dalle indagini giudiziarie

Lascia un commento

Questo sito si serve dei cookie di Google per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono condivise con Google. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi