L’inchiesta – Acqua bene comune

La trasmissione L’inchiesta linkata dal sito RaiNews24


La bozza del decreto legge sulle privatizzazioni contiene una frase che se verrà conservata nel decreto significherà per le agenzie speciali dell’acqua dei comuni l’impossibilità di gestirla. La cità di Napoli ad esempio dovrà tornare indietro alla privatizzazione o cambiare sistema. Ne discutono Paolo CARSETTI del Forum Movimenti Acqua, Erasmo D’ANGELI di Federutility, Antonio MASSARUTTO docente di Economia pubblica presso l’Università di Udine, Alberto LUCARELLI assessore Beni Comuni del Comune di Napoli e Luca NIVARRA del dipartimento di diritto privato dell’Università di Palermo.

[jwplayer mediaid=”24645″]

 

Leggi anche:

Report – La frazione di Prosecco

Dal 2009 un decreto ministeriale ha stabilito che l’uva chiamata prosecco per legge sin dal 1969 dovesse cambiare nome e diventare glera.

Calabria: una nuova terra dei fuochi?

Il mistero della scomparsa della nave Rigel e l'omicidio del Capitano De Grazia possono portare alla luce una verità scomoda.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi