Cronistoria del decreto Lorenzin

 

Il Decreto Legge Lorenzin: ricostruzione degli avvenimenti che hanno portato alla sua trasformazione in Legge ad agosto 2017.

Il seguente percorso intende essere una ricostruzione dei fatti che hanno portato alla promulgazione della Legge sulle vaccinazioni obbligatorie. La prima parte affronta i diversi avvenimenti corredati da link di riferimento cercando di mantenere un filo rosso che li lega gli uni agli altri; segue la documentazione scientifica utile ad approfondire il tema affrontato (vaccini) e in conclusione una breve rassegna stampa.

CRONISTORIA DEI FATTI

Dalla firma di Washington alla promulgazione della Legge sulle 12 vaccinazioni obbligatorie

• La storia inizia con il ministro Lorenzin che nel 2014 a Washington, prende l’incarico in tandem con il Presidente dell’AIFA per rendere l’Italia capofila per le strategie vaccinali nel mondo.
http://it.blastingnews.com/cronaca/2017/07/vaccini-obbligatori-il-ministro-lorenzin-presta-fede-alla-promessa-del-2014-001818041.html

Nel Dicembre 2015, sotto la presidenza Renzi lo stabilimento della Glaxo di Siena era a rischio licenziamenti.
Fonte: http://nuvola.corriere.it/2015/12/05/siena-127-esuberi-per-gsk-novartis/
Addirittura si parlava qualche anno prima di trasferire tutti gli impianti all’estero: “Il management della GSK ha varato un piano che prevede la chiusura a breve termine del Centro ricerche e produzione antibiotici di Verona, uno dei due impianti posseduto in Italia dalla società. A rischiare il licenziamento sono più di 600 lavoratori. Delocalizzazioni nel sud-est asiatico, test sui bambini africani, smantellamento dell’apparato produttivo in Europa”.
Fonte: http://www.informasalus.it/it/articoli/vaccino-malaria-sperimentazione-bimbi-africa.php

Nell’Aprile 2016 la Glaxo cambia repentinamente strategia industriale e non solo non licenzia più, ma decide di investire in Italia (anzi guarda un po’, proprio in Toscana) un miliardo di euro!
Fonte: http://www.sanita24.ilsole24ore.com/art/imprese-e-mercato/2016-04-13/vaccini-e-farmaci-glaxo-scommette-1-mld-italia-094838.php?uuid=ACzsSh6C&refresh_ce=1
La Domanda sorge spontanea: cosa la politica ha promesso alla Glaxo per condurla a non licenziare e addirittura investire in Italia una cifra astronomica (un miliardo di euro!) e in un modo così repentino?
http://zapping2017.myblog.it/2017/05/29/renzi-lorenzin-e-glaxo/
http://www.fedaiisf.it/l-accordo-di-glaxo-con-novartis-verona-e-centrale-nello-sviluppo-gsk/
http://corrieredisiena.corr.it/news/attualita/190423/Glaxo-punta-tutto-su-Siena-.html

Esattamente negli stessi anni dei fatti sopraesposti (2014-2016), AIFA non pubblica i dati sulle reazioni avverse a farmaci e vaccini (che sono farmaci!), che per obbligo istituzionale dovrebbe pubblicare ogni anno. È necessaria la denuncia da parte di Codacons e il conseguente intervento della Procura del Tribunale di Torino per averli! Un altra domanda sorge spontanea, perché proprio nel triennio 2014-2016 AIFA non pubblica i dati? Di seguito il video completo della conferenza stampa sui documenti AIFA relativi alle reazioni avverse (il video dura 1 ora e mezzo), la matassa inizia a dipanarsi…
NB: i bambini danneggiati da vaccini non vengono risarciti dalle case farmaceutiche, ma dallo Stato, quindi da noi cittadini.

 Video della conferenza Codacons – Conferenza vaccini 30/05/2017 

• In seguito alla denuncia di Codacons, Il Tribunale di Torino ottiene i dati AIFA con atto formale datato 10 maggio 2017. Quindi in data antecedente alla discussione in Senato del Decreto Lorenzin. Un altra domanda sorge spontanea…perché il ministro Lorenzin, pur a conoscenza dei dati il 10 maggio, in sede di esame del Decreto il 19 di maggio non li ha presentati? Legalmente si tratta di omissione di atti d’ufficio!

Nel frattempo alcuni medici vengono radiati per il loro pensiero critico/riflessivo verso un utilizzo indiscriminato di massa dei vaccini e per aver invitato, dati alla mano, al principio di precauzione, sostenendo la necessità di una ricerca scientifica più approfondita in merito. Di seguito la lettera aperta al presidente dell’Istituto Superiore di Sanità: http://www.informasalus.it/it/articoli/vaccinazioni_lettera_presidente_sanita.php

L’iter del Decreto Legge va avanti, Paolo Maddalena, ex vicepresidente della Corte Costituzionale, afferma: «Il decreto legge sui vaccini, a mio avviso, è platealmente incostituzionale”. Di seguito il testo completo del suo intervento. Decreto vaccini approda al Senato. Da più parti: «È incostituzionale»
http://www.terranuova.it/News/Salute-e-benessere/Decreto-vaccini-approda-al-Senato.-Da-piu-parti-E-incostituzionale

• Nel frattempo Codacons chiede all’Autorità Anticorruzione se sia lecito che il dirigente del Ministero della Salute, Ranieri Guerra, firmi atti pubblici sui vaccini essendo stato, come da curriculum, nel CdA della Fondazione Glaxo, che come noto produce il vaccino esavalente venduto in Italia:
http://www.vacciniinforma.it/2017/06/12/vaccini-codacons-e-il-nuovo-esposto-contro-anac/5247
https://www.davidpuente.it/blog/2017/06/13/il-caso-codacons-la-denuncia-al-dirigente-del-ministero-della-salute-nel-cda-della-glaxo/

Ma chi elegge il Cda della Fondazione Glaxo? Perdonate l’apparente piccola deviazione dal percorso, ma un approfondimento su chi elegge il Cda della Fondazione Glaxo, è doveroso e aiuta a comprendere la connessione tra case farmaceutiche e Ministero della Salute: in parte è il Ministro della Salute e quindi al momento la Ministra Lorenzin ad eleggere alcuni dei membri del Cda Glaxo! I dati riportati sono presi direttamente da sito della Fondazione:
http://www.fsk.it/la-fondazione/la-struttura/

• Altro passaggio fondamentale per comprendere come vengono prese decisioni importanti per la salute dei cittadini e nello specifico dei bambini, vediamo come è stato reso obbligatorio, in Italia dal maggio 1991, il vaccino dell’Epatite B: a prendere questa decisione è stato l’allora Ministro della Sanità Francesco De Lorenzo. Quest’ultimo, insieme al responsabile del settore farmaceutico del Ministero, Duilio Poggiolini, intascò ben 600 milioni di lire dall’azienda Glaxo-SmithKline, unica produttrice del vaccino Engerix B.
La somma servì per rendere il vaccino obbligatorio in Italia.
Quindi il Vaccino Epatite B è diventato obbligatorio dal 1991 grazie ad una tangente!!!!
https://www.dionidream.com/vaccino-epatite-b-obbligatorio-dal-1991-grazie-ad-una-tangente/
http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/04/12/lorenzo-poggiolini-condannati-cassazione-dovranno-pagare-milioni-testa-allo-stato/204037/

Ma ritorniamo alla nostra storia recente e vediamo alcuni interventi e documenti significativi presentati durante la discussione del Decreto in Senato:

Vaccini, dichiarazione di voto di Paola Taverna. Lorenzin scappa

Sen. Maurizio Romani – Decreto vaccini

Vaccini: la parola ai medici contro l’obbligo delle vaccinazioni.

Repubblica: «Tredici vaccini tutti insieme è come andare al suicidio».

Le ragioni della Lorenzin


• Mentre si discute il Decreto Legge, si ignora completamente un modello funzionante come quello Veneto, Regione che ha optato per l’informazione dei cittadini ottenendo un’alta copertura vaccinale senza ricorrere alla coercizione.
Il 13/06/2017 la Giunta regionale del Veneto da mandato all’Avvocatura di impugnare il Decreto Lorenzin sull’obbligatorietà di 12 vaccinazioni entro i primi 16 anni di vita. “Intendiamoci: non siamo contro i vaccini, né vogliamo metterne in discussione la validità scientifica, ma siamo contrari alle modalità coercitive che inquietano i genitori e finiranno per favorire l’abbandono della scelta vaccinale” (Zaia).

Comunicato Stampa: Aggregazione Veneta ha presentato ricorso alla Corte Costituzionale avverso il DL Lorenzin (convertto in legge) ed a sostegno della Regione Veneto

• Tra maggio e luglio in alcuni cittadini (chiamati complottisti, asini raglianti, dottori su fb, no vax, anti vax e chi più ne ha più ne metta…) si fanno sempre più numerose le incertezze e la diffidenza verso le istituzioni, che evidentemente manovrano in nome di un interesse economico piuttosto che per un reale interesse verso la salute dei cittadini, assumendo come ragione principale il calo delle coperture vaccinali, le epidemie di morbillo (decisamente mediatiche!) e la necessità di raggiungere la cosiddetta “immunità di gregge” che a più voci viene definita un concreto non provato scientificamente (in proposito nella parte dedicata agli aspetti scientifici troverete le testimonianze autorevoli di diversi medici e scienziati).
La diffidenza si fa sempre più ampia in seguito alle dichiarazioni false, prontamente smentite, della Ministra Lorenzin e dei suoi “amici”, dottori Burioni, Guerra e Rezza in testa. Vengono organizzate manifestazioni e presidi in cui si chiede chiarezza, ricerca scientifica e libertà di scelta. Nessun organo ufficiale (stampa, radio e tv) si prende la briga di informare. Cala un silenzio cupo che aumenta la diffidenza nelle istituzioni che radiano medici esemplari, imbavagliano i media e negano l’esistenza di una parte di popolazione che esercita il diritto a dissentire.
Il primo articolo ufficiale, non a caso, è quello che vuole disegnare il popolo dei manifestanti contro il Decreto/sostenitori della libertà di scelta, come degli arroganti violenti, nonostante le smentite ufficiali della polizia stessa. Al contempo la stampa straniera da notizia degli avvenimenti e la Svezia promette di denunciare l’Italia qualora il Decreto si trasformi in Legge.

1. Roberto Burioni denunciato all’Ordine dei medici: http://www.giornalettismo.com/archives/2620953/roberto-burioni-denunciato-insulti-facebook

2. Conferenza stampa Lorenzin, le modalità e i toni con cui viene affrontato un tema così delicato, parlano da soli (video circa 1 ora):

 

3. Le bugie sulle epidemie di morbillo, puntualmente smentite:

 

4. A proposito delle presunte epidemie di cui sopra, “Le epidemie ad orologeria”: https://www.luogocomune.net/LC/index.php/21-medicina-salute/4632-le-epidemie-ad-orologeria-dopo-la-meningite-ecco-il-morbillo

5. uno studio di Paolo Bellavite dell’Università di Verona, a proposito dell’epidemia di morbillo che, secondo la Lorenzin, ha dato la motivazione dell’urgenza necessaria ad utilizzare lo strumento Decreto Legge: https://www.researchgate.net/publication/317101305_IL_MORBALLO_Ovvero_l’epidemiologia_del_morbillo_in_Italia

6. L’imbarazzante performance della Lorenzin (video di circa 5 minuti)

 

7. Il nostro Ministro della Salute ci ha tenuto a ricordare che bisogna tenere alta la soglia di vaccinati per assicurare l’immunità di gregge, dato che i nostri anziani muoiono di Tetano. Peccato che il Tetano non sia contagioso!!!!! (video di circa 2 minuti):

 

8. La presunta aggressione, come si vede anche dal video e come da resoconto della polizia che dice in chiusura dell’articolo: “In serata, fonti della Polizia, hanno riferito che non c’è stata un’aggressione fisica ma una forte contestazione verbale ai danni dei deputati”.
http://www.ilcentro.it/pescara/in-piazza-contro-la-norma-aggrediti-tre-deputati-pd-1.1671815
http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2017-07-28/vaccini-tre-deputati-pd-aggrediti-manifestanti-141145.shtml

9. Mentre in Italia ci ignorano, guardate come ci presentano all’estero:

10. Questa è la lettera aperta nel formato di un video del National Health Federation Sweden. Ci è giunta notizia che il Parlamento Italiano sta per erogare una nuova legge riguardante l’obbligo, o più precisamente l’imposizione forzata, delle vaccinazioni, si tratta di una pesante violazione delle leggi dell’Unione Europea:

 

• In questo clima di oscurantismo e atteggiamenti coercitivi non giustificati da alcuna epidemia in corso, altre voci indipendenti e autorevoli per fortuna si levano fuori dal coro e si uniscono alla lotta contro il Decreto, o più precisamente in sostegno alla libertà di scelta, definendolo incostituzionale e illegittimo in quanto emesso da un governo non eletto dai cittadini che aveva come unico scopo quello di fare una legge elettorale per andare alle elezioni!!! Legge che non ha mai fatto.

1. Pres. Imposimato:
https://www.facebook.com/FImposimato/posts/10154597511381750

 

2. Vaccini: legge Lorenzin e obiezione attiva – Avv. Luca Ventaloro

 

3. Il punto di Giulietto Chiesa: “Vaccini: decisione da rivedere. Le proteste sono giustificate”:

 

4. deputato Adriano Zaccagnini, avvocato Roberto Mastalia, pediatra Patrizia Franco, medico Gerardo Rossi, avvocato Stefano De Paolis:

 

5. Di nuovo lo studio di Paolo Bellavite dell’Università di Verona, che dimostra l’inesistenza dell’epidemia di morbillo. Decade quindi l’urgenza con la quale la Lorenzin ha giustificato l’utilizzo dello strumento Decreto Legge e l’obbligatorietà: https://www.researchgate.net/publication/317101305_IL_MORBALLO_Ovvero_l’epidemiologia_del_morbillo_in_Italia
 


• Nonostante le voci autorevoli che invitano alla ricerca seria basata sul principio di precauzione e alle denunce di incostituzionalità, il DL Lorenzin viene approvato in fretta e furia, e addirittura passa alle camere “nonostante riconosciuto fallace e da ridefinire, ma non ci sono i tempi tecnici”. Sempre andando di corsa (la fretta ha connotato tutto l’iter del Decreto….), appena approvato il DL Lorenzin, AIFA modifica i bugiardini!!!! Ma come è possibile che da un giorno a un altro si possano variare tempi e controindicazioni di un farmaco????? Finalmente la SIPNEI prende una posizione ufficiale! Non sono i non vaccinati gli “untori”, quanto piuttosto i vaccinati. Decade in quest’ottica l’obbligatorietà!

1. http://www.liberascelta.eu/2017/07/30/passa-il-dl-lorenzin-e-aifa-modifica-i-bugiardini/

2. http://sipnei.it/news-scientifiche/la-posizione-della-sipnei-sulla-legge-sui-vaccini-sul-dibattito-ancora-corso/

3. Funzionari della Sanità pubblica lo sanno, individui vaccinati di recente diffondono la malattia: http://www.comilva.org/funzionari-della-sanita-pubblica-lo-sanno-individui-vaccinati-di-recente-diffondono-la-malattia/


• In tutta questa successione di fatti, chi sono e quale ruolo giocano le multinazionali del farmaco? Di seguito un breve percorso per iniziare a farsi un’idea propria del loro funzionamento e dell’influenza che hanno in ambito legislativo.

1. Intervista a Brandy Vaughan – Ex Rappresentante della Multinazionale Farmaceutica Merck:

 

2. Come è nato l’esavalente? E come sono nati i vaccini combinati? In questo video il direttore GSK (GlaxoSmithKline Biologicals. 2012) spiega ai dirigenti d’impresa come hanno avuto successo commerciale: i vaccini multipli sono nati esclusivamente per motivazioni economiche. Guardate il video dura 2 minuti:

 

3. Ma chi è Glaxo? Di seguito le condanne della casa farmaceutica: https://disquisendo.wordpress.com/2017/06/12/vaccini-ecco-le-pesanti-condanne-inflitte-alla-glaxosmithkline-in-giro-per-il-mondo/

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/04/26/case-farmaceutiche-e-corruzione-lo-scandalo-planetario-della-glaxo-smith-kline/964564/

4. Quando le lobby decidono quali Leggi sono necessarie (video):

 

DOCUMENTAZIONE SCIENTIFICA per approfondimenti

(divisa per facilità di consultazione in sottosezioni per argomento)

1. A proposito di immunità di gregge
La dr.ssa Humpries sgretola la immunità di gregge: come il vaccino contro il morbillo ha fallito. La immunità di gregge non esiste. I vaccinati possono trasmettere la malattia ai non vaccinati. Anche avendo una copertura vaccinale del 100% ci sarebbero comunque epidemie di morbillo:

 

E ancora sull’immunità di gregge, i CdC (Communicable disease Center) danno ragione ad AsSIS: http://www.assis.it/immunita-gregge-cdc-danno-ragione-ad-assis/

Altri dati in merito all’immunità di gregge riportati in questo link: http://www.informasalus.it/it/articoli/gregge-sua-immunita.php

E infine questo, sull’immunità di gregge in linea con il discorso del senatore Romani: https://autismovaccini.org/2015/07/24/immunologa-della-harvard-university-smaschera-il-grande-inganno-della-vaccinazione/

2. Studi comparati e Studi sulla sicurezza dei vaccini
Ricerca Comparativa tra bambini vaccinati e non vaccinati 6-12 anni, i cui risultati dimostrano uno stato di maggiore salute nei bambini non vaccinati (Mawson AR (2017) Preterm birth, vaccination and neurodevelopmental disorders: a cross-sectional study of 6 to 12-year-old vaccinated and unvaccinated children citata nel video del convegno Codacons del 30 maggio) http://www.cmsri.org/wp-content/uploads/2017/05/MawsonStudyHealthOutcomes5.8.2017.pdf

Vaccini sicuri? Ecco i 50 studi che provano il contrario (nel primo link la sintesi di 5 studi in italiano, nel secondo link gli altri 45 in inglese) http://www.informasalus.it/it/articoli/vaccini-sicuri-studi-trump.php

http://www.greenmedinfo.com/blog/vaccine-safety-commission-50-studies-aap-failed-send-president-trump

3. Per saperne di più sui vaccini: cosa contengono, come e quando servono e quali i pericoli e i vantaggi
Vaccini, non c’è una verità (Roberto Gava) http://www.informasalus.it/it/articoli/vaccini-non-c-e-una-verita.php

Il vaccino contro il morbillo: ecco in cosa dissento dal Prof. Garattini di Roberto Gava
http://www.informasalus.it/it/articoli/garattini-morbillo-vaccino.php

Dott. Roberto Gava – Vi spiego i pericoli dei vaccini https://www.dionidream.com/dott-roberto-gava-pericoli-vaccini/

Vaccinazioni: sono davvero indispensabili? – Intervista al Dr. Roberto Gava http://www.informasalus.it/it/articoli/vaccinazioni_indispensabili.php

Perché le malate esantematiche fanno così paura? Come si ammalano i bambini oggi, articolo di Simona Mezzera http://www.percorsibiosalute.it/index.php/contenuti/articoli/19-percorsi-salute-individuali/omeopatia/93-come-si-ammalano-i-bambini-oggi

Vaccinazioni: non un atto di fede. L’importanza delle malattie acute dell’infanzia (articolo di Simona Mezzera) http://www.percorsibiosalute.it/index.php/contenuti/articoli/15-vaccini/164-vaccinazioni-non-un-atto-di-fede

• Vaccini e Nanoparticelle: un po’ di chiarezza con un’intervista alla Dott.ssa Antonietta Gatti (VIDEO):

 

************************************************

Cosa contengono i vaccini? Intervista a Stefano Montanari

 



• Speciale Vaccini: Intervista al Dott. Antonio Marfella:

 



• Dott.ssa Patrizia Franco, Medico Pediatra: la libertà di scelta nell’ambito terapeutico è un diritto imprescindibile per il medico e il paziente. (VIDEO)

 

Cos’è una vaccinazione (video):

 
Pietro Perrino, genetista CNR “Non sono state le vaccinazioni di massa a salvarci dalle malattie infettive, ma le condizioni igieniche e l’uso di acqua potabile.” http://www.medicinapiccoledosi.it/vaccinazioni/pietro-perrino-ricercatore-cnr/?fb_action_ids=1628750110477947&fb_action_types=og.comments

Vaccini: Cosa non conosciamo? Storia, tabelle e grafici mai visionati http://www.vacciniinforma.it/2015/02/22/vaccini-cosa-non-conosciamo-storiatabelle-e-grafici-mai-visionati/2048

4. Correlazione vaccini-autismo

 

Autismo e Vaccini: dal caso Wakefield fino a Vaxxed (VIDEO)
• Vaxxed – documentario censurato sulla relazione vaccini autismo https://youtu.be/xMAxs2duqNk
• Informatore del CDC confessa la frode vaccini-autismo https://youtu.be/ePEskyFrNZg
• Autismo: la causa sono i vaccini https://youtu.be/6UNspYu1we4
• I vaccini non causano l’autismo, ma tutta una serie di patologie ad esso correlate: http://www.comilva.org/i-vaccini-non-causano-lautismo/
• dott.ssa Gabriella Lesmo – Speciale Autismo https://youtu.be/N-gWeiSaGz0
• Vaccino esavalente, ecco il documento “riservato” Glaxo che cita autismo: http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/11/28/vaccino-esavalente-documento-riservato-glaxo-cita-lautismo/1238942/

5. Vaccini sicuri? La parola ai medici sui possibili danni da vaccino
Luc Montaigner: vaccinazioni, negare gli effetti indesiderati è un atteggiamento antiscientifico https://youtu.be/CGvSby0TF00
Virologo PREMIO NOBEL per aver contribuito alla scoperta dell’Aids ha giusto due cose da dire sui Vaccini, e sui danni (VIDEO)
• L’unico vaccino che non provoca autoimmunità o infiammazione è il Novovax, l’unico a non avere adiuvanti …. è un caso? Shoenfeld, autorità mondiale in immunologia, sostiene che i vaccini causano patologie autoimmuni ed infiammatorie. http://www.infoautismo.it/radioautismo.org/watch.php?vid=332ad7b59

Dossier: Gli enormi danni del vaccino Gardasil per il Papilloma virus (VIDEO)
La Dr.ssa Diane Harper, creatrice del vaccino Gardasil ammette: vaccino inutile e pericoloso
Lo slogan del CDC è “salvare vite umane e proteggere le persone“: dopo aver visto questo video non è possibile fare a meno di pensare “quali vite?” e “quali persone?” cercano di salvare. https://youtu.be/ePEskyFrNZg
Gardasil, papilloma virus e HPV: l’inchiesta! https://youtu.be/NkjFyp5k4b8
Avv. Roberto Mastalia – documento riservato sui vaccini https://youtu.be/3HqBTd4XjMs
• Servizio Report sul vaccino del Papilloma Virus, preceduto da un’inchiesta sul cinema: http://www.raiplay.it/video/2017/04/Report-e0c83f40-9563-4ff3-93c1-b1e7c665042f.html
• La risposta alla puntata di report sul Papilloma virus: Il vaccino non è un’opinione. O sì? Lo spiega il virologo Roberto Burioni https://youtu.be/NU0GMAubRKQ
• Vaccini: bufera dopo un’inchiesta di Report. Ma è decisivo fare più informazione https://youtu.be/C1zp4ts6VpE
Bufera su Report, Lorenzin contro il servizio sul vaccino: https://youtu.be/N9XA9biosIg
L’MPR non è sicuro oltre i 2 anni di età e l’MPRV non è sicuro oltre i 6 anni. Chi lo scrive? La GLAXO!!! | Libera Scelta
Dario Miedico spiega conseguenze e pericoli dei vaccini sui bambini: https://youtu.be/bd8TO2uwnN8
Dott. Mozzi: vaccini, morbillo, Charlie Gard, indebolimento collettivo, illusione del progresso. Non sono le vaccinazioni l’emergenza! Ma le malattie nuove che minano realmente la salute dei bambini https://youtu.be/Xu4pquu598k
Massimo Montinari, funzionario medico della Polizia di Stato, dal 1996 denuncia i possibili rischi delle vaccinazioni. In questo video elenca le cinque dritte per evitare problemi o gravi conseguenze. https://youtu.be/T-a-cEe4cys
• M. Montinari racconta lo shock della scoperta dei danni da vaccinazioni: https://youtu.be/T1K8HOcOPV4
REPORT: il vaccino dell’obbligo (vecchio VIDEO)
Servizio Report (RAI) contro i vaccini (vecchio VIDEO)
• 10 SPORCHI VACCINI. Obbligati a morire https://youtu.be/g991XvH8uGM

RASSEGNA STAMPA/TESTIMONIANZE

1. Il vaccino Morbillo Parotite Rosolia in una ragazza di 30 anni www.informasalus.it

2. Blitz del Nas a Parma: in manette 19 medici e imprenditori farmaceutici lastampa.it

3. Bimba muore a 2 mesi in culla dopo il vaccino: l’Asl sostituisce tutti i lotti lastampa.it

4. “Sostanze non segnalate nel vaccino esavalente”. Indaga la procura di Torino lastampa.it

5. “Rischio contaminazione”, vaccino esavalente ritrato in 19 Paesi. Non in Italia ilfatoquotdiano.it

6. Sud Sudan:vaccini sbagliat,strage bimbi www.ansa.it

7. Vaccini: dopo lo schiaffo di Pesaro, il governo impone la fiducia e si rifiuta di mediare: http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/07/11/vaccini-dopo-lo-schiaffo-di-pesaro-il-governo-impone-la-fiducia-e-si-rifiuta-di-mediare/3721699/

8. il manifesto vaccini drive.google.com

9. Questione vaccini: Eugenio Serravalle chiede maggiore chiarezza (CORRIERE DELLA SERA 2/08/2017 http://www.bambinonaturale.it/2017/08/questione-vaccini-eugenio-serravalle-chiede-maggiore-chiarezza/

10. Vaccini: Disobbedienza Civile sulatestagiannilannes.blogspot.com

11. La Consulta cancella la Cceps (Commissione centrale professioni sanitarie): è incostituzionale http://www.sanita24.ilsole24ore.com/art/sentenze/2016-10-10/la-consulta-cancella-cceps-e-incostituzionale–151610.php?uuid=ADvZkXZB

12. Lotta alle fake news o censura del pensiero critico?
È arrivato all’esame delle Commissioni Affari Costituzionale e Giustizia del Senato il disegno di legge che prende il nome dalla sua prima firmataria, Adele Gambaro. Obiettivo dichiarato? Lotta alle fake news. Ma è proprio così? Giuristi ed esperti: «Alto rischio di deriva liberticida». http://www.terranuova.it/News/Attualita/Lotta-alle-fake-news-o-censura-del-pensiero-critico

13. Decreto Lorenzin: l’altra faccia della medaglia http://www.primapaginadiyvs.it/decreto-lorenzin-laltra-faccia-della-medaglia/

14. Comilva: il giudice del lavoro del Tribunale di Pesaro emette una sentenza storica contro il Ministero della Salute (2013) Sentenza: nesso causale fra SIDS (morte in culla) e Vaccinazione Esavalente

15. Sapete che un pediatra con 500 pazienti che riesce a vaccinarli tutti riceve un premio in fondo all’anno di circa 22.000 euro? (15 euro a vaccino x 500 = 7.500 x 3 vaccini (esavalente, morbillo e papilloma) = 22.500 euro più possibili 3.000 euro di ulteriori premi se si superano determinate percentuali).
Compensi ai pediatri: http://whttp//www.comilva.org/premi-e-incentivi-ai-pediatri-obiettivi-di-salute-o-di-profitto/

Leggi anche:

Stato di salute dei bambini vaccinati e non, nuove ricerche

Sono quindi necessarie ulteriori ricerche indipendenti e che coinvolgano campioni più ampi, per verificare e comprendere queste scoperte inaspettate...

I vaccini e il libero pensiero

... perché si permette ai vaccini di sbagliare ancora?

Lascia un commento

Questo sito si serve dei cookie di Google per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono condivise con Google. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi