C’è una femmina nuda e la gente deve sapere

 

BESJANA

di Mario Sechi – Mix24, Radio24 del 25/05/2016.

Che la gente debba saperlo lo ha detto il padre di questa “femmina nuda”, Besjana Kosturi 27 anni, presa a 150 metri da casa sua nella sera del 6 maggio da due uomini; tenuta poi sotto sequestro, drogata, violentata per 5 ore in un campo rom del quartiere Prenestino a Roma, da dove è riuscita a scappare e trovare rifugio dai carabinieri.

La gente deve sapere ripete il padre Vladimir, professore insegnante di matematica di origine albanese (come la figlia) di cui nessun giornale scrive, riferisce, racconta, sopratutto in questi giorni di campagna elettorale a Roma dove tutti, destra e sinistra parlano e straparlano di sicurezza.

La gente deve sapere, ripete il padre, firmando una lettera in cui chiede che venga diffusa questa notizia.

E’ una storia questa di Besjana Kosturi tenuta nel silenzio da tutti, perchè manda in corto circuito le sporche logiche di propaganda degli uni e degli altri.

La sinistra egemone in punta di retorica, non ne parla perchè il delitto si è consumato in un campo rom, la destra egemone in punto di “bottega anti immigrati”, non ne parla perchè la vittima è albanese.

Besjana Kosturi sfuggita alle bestie per correre dai carabinieri, è riuscita a farne prendere uno dei due.

Non è stata presa invece la notizia nella sua gravità, e con la destra e la sinistra a fare la gara di omertà e rimozione, anche i giornali hanno fatto scivolare nel dimenticatoio questa storia.

Nessuno accende riflettori, nessuno ne fa riflessione, «la gente deve sapere» urla il padre, che ha organizzato con la “lega immigrati albanesi” una manifestazione per chiedere di stare insieme di stare uniti e fermare il degrado.

C’è questa femmina nuda e la gente deve sapere. Mia figlia,  ha ripetuto Vladimir, ha deciso di sacrificare la privacy perchè la gente sappia e le istituzioni si mettano in moto.

I carabinieri stanno per arrestare la seconda delle due bestie che hanno violentato Besjana.

Destra e sinistra intanto cercano i voti e se ne stanno zitte, la sinistra per non venire meno alla retorica, la destra per non rinunciare alla xenofobia.

Leggi anche:

Nella tua casa

... aiuto mia moglie a lavare i piatti dopo cena, perché anche io uso quei piatti.

Gb, organi di bambini espiantati senza consenso

In queste ore in Inghilterra si decide la sorte di un bambino "Alfie Evans" ricoverato nell'ospedale Alder Hey...

Lascia un commento

Questo sito si serve dei cookie di Google per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono condivise con Google. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi