Oversize Blues – Doug Whitfield

03/02/2012 Le composizioni di Doug Whitfield sono affollate, oniriche e decisamente al di fuori della nostra esperienza, tuttavia non sono popolate con astruse immagini che spesso associamo con l\'arte surrealista. Al contrario, il mondo di Whitfield è decisamente accessibile, con la figura umana come centro della composizione. I suoi personaggi sempre piuttosto in carne, ballerini, attori circensi, dello spettacolo e gli animali - si rivolgono a noi come i giocatori di un teatro fantastico.", "Italian Female"); } };
   
 
03/02/2012

Le composizioni di Doug Whitfield sono affollate, oniriche e decisamente al di fuori della nostra esperienza, tuttavia non sono popolate con astruse immagini che spesso associamo con l’arte surrealista. Al contrario, il mondo di Whitfield è decisamente accessibile, con la figura umana come centro della composizione. I suoi personaggi sempre piuttosto in carne, ballerini, attori circensi, dello spettacolo e gli animali – si rivolgono a noi come i giocatori di un teatro fantastico.
 

Leggi anche:

Le geometrie del corpo – Euan Uglow

🔊 Leggi questo post     21/05/2013 Euan Ernest Richard Uglow (10 marzo 1932-31 agosto …

Donne che dipingono donne – Ruth Shively

🔊 Leggi questo post     20/05/2013 Ruth Shively è originaria del Nebraska, ma attualmente …

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi