La storia siamo noi – JFK

La trasmissione La Storia Siamo Noi di Giovanni Minoli linkata per chi non riesce a visualizzare dal sito Rai.tv causa “malfunzionamento” dello script silverlight …


Un caso mai risolto

John Fitzgerald Kennedy viene eletto nel 1960 alla presidenza degli Stati Uniti con un ristretto margine di voti popolari, poco più di centomila, nei confronti del repubblicano Richard Nixon, segnando così l’inizio del predominio democratico. Ha 43 anni, è il più giovane presidente degli USA, il primo cattolico proveniente tuttavia da una famiglia dell’establishment della costa orientale. È capace di dare di sé un’immagine pubblica dinamica e accattivante, caratteristica che risulta decisiva nelle elezioni presidenziali, le prime in cui viene utilizzato il confronto diretto televisivo. Ed è sempre lui a lanciare lo slogan della “Nuova Frontiera”, spingendo gli americani “non a chiedere quello che il paese poteva fare per loro ma quello che loro potevano fare per il loro paese”. È il 22 novembre 1963 quando il presidente John Fitzgerald Kennedy viene assassinato a Dallas, nel Texas, tre anni dopo la sua elezione ed alla vigilia di una rielezione annunciata. Harvey Lee Oswald è accusato dell’assassinio, ma dopo tanti anni sono ancora molti i punti oscuri di quel complotto.

video

 

Leggi anche:

Report – La frazione di Prosecco

Dal 2009 un decreto ministeriale ha stabilito che l’uva chiamata prosecco per legge sin dal 1969 dovesse cambiare nome e diventare glera.

Calabria: una nuova terra dei fuochi?

Il mistero della scomparsa della nave Rigel e l'omicidio del Capitano De Grazia possono portare alla luce una verità scomoda.

Lascia un commento

Questo sito si serve dei cookie di Google per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono condivise con Google. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi