Le spericolate – Luisa Raffaelli

20/02/2012 Luisa Raffaelli è nata a Torino dove vive e lavora. Con l\' ultimo ciclo di lavori sulle metamorfosi in bianco e nero, che va ad affiancarsi alle opere dedicate ad Alici del terzo millennio perdute nel Paese delle tecnomeraviglie, Luisa Raffaelli comincia la propria ricerca su due binari diversi. Se nel primo continuano l\'immersione e la proiezione nel futuro, nel secondo l\'ispirazione viene da favole e miti dell\'antichità. Il lavoro dell\'artista ha il merito -- all\'interno dei maestri del digitale -- di recuperare all\'immagine tecnologica un pathos letterario, un gusto antico da libro di mitologie, miracoli e metamorfosi.", "Italian Female"); } };

 
20/02/2012

Luisa Raffaelli è nata a Torino dove vive e lavora. Con l’ ultimo ciclo di lavori sulle metamorfosi in bianco e nero, che va ad affiancarsi alle opere dedicate ad Alici del terzo millennio perdute nel Paese delle tecnomeraviglie, Luisa Raffaelli comincia la propria ricerca su due binari diversi. Se nel primo continuano l’immersione e la proiezione nel futuro, nel secondo l’ispirazione viene da favole e miti dell’antichità. Il lavoro dell’artista ha il merito — all’interno dei maestri del digitale — di recuperare all’immagine tecnologica un pathos letterario, un gusto antico da libro di mitologie, miracoli e metamorfosi.
 

Leggi anche:

Le geometrie del corpo – Euan Uglow

🔊 Leggi questo post 21/05/2013 Euan Ernest Richard Uglow (10 marzo 1932-31 agosto 2000) è …

Donne che dipingono donne – Ruth Shively

🔊 Leggi questo post 20/05/2013 Ruth Shively è originaria del Nebraska, ma attualmente lavora e …

Lascia un commento

Questo sito si serve dei cookie di Google per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono condivise con Google. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi