L’inchiesta – FIAT, Fabbrica Italiana all’Avanguardia Tecnologica. *

La trasmissione L’inchiesta linkata dal sito RaiNews24


Enzo Cappucci ci svela i retroscena dell’operazione industriale che ha portato all’accordo tra Fiat e Chrysler. La casa automobilistica torinese ha messo sul tavolo un formidabile pacchetto di innovazioni tecnologiche capaci non solo di garantire prestazioni, ma persino di ridurre consumi ed emissioni inquinanti come nessun’altra casa automobilistica al mondo. Ed era esattamente quello che voleva il Presidente degli Stati Uniti Obama per poter dare il via libera all’intesa ed aprire i cordoni della borsa: i soldi governativi per il salvataggio della casa automobilistica americana, oramai fallita. Auto a idrogeno, auto elettriche, motori a benzina con brevetti innovativi: ce n’è quanto basta per sperare in un futuro meno inquinante e per fare della Fabbrica italiana, un’azienda all’avanguardia tecnologica.

Leggi anche:

Report – La frazione di Prosecco

Dal 2009 un decreto ministeriale ha stabilito che l’uva chiamata prosecco per legge sin dal 1969 dovesse cambiare nome e diventare glera.

Calabria: una nuova terra dei fuochi?

Il mistero della scomparsa della nave Rigel e l'omicidio del Capitano De Grazia possono portare alla luce una verità scomoda.

Lascia un commento

Questo sito si serve dei cookie di Google per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono condivise con Google. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi