Rosso pompeiano – Francisco Benitez





02/03/2012 Francisco Benítez è nato nel 1967 a Taos, New Mexico e risiede a Santa Fe, sempre in New Mexico, dove dipinge i suoi soggetti ispirati a Caravaggio. La sua vita e il suo lavoro sono segnati da svariati influssi -catalani, castigliani, portoricani e americani- e dai suoi svariati soggiorni in Campania, Sud della Francia, Spagna e New Mexico. Particolarmente importanti sono stati i quattro anni trascorsi nel Sud della Francia dove Benítez ha studiato i metodi impiegati da Antichi Maestri. Nei suoi lavori usa tecniche italiane e francesi del diciassettesimo secolo di velatura di colori semitrasparenti su \"grisaille\" monocromatica, utilizzando antichi pigmenti quali il Maroger (usato anche da Rubens e da altri artisti barocchi) per far rivivere antiche tonalità cromatiche, adattate al gusto e alla sensibilità moderni.', 'Italian Female');}};
 
02/03/2012

Francisco Benítez è nato nel 1967 a Taos, New Mexico e risiede a Santa Fe, sempre in New Mexico, dove dipinge i suoi soggetti ispirati a Caravaggio.
La sua vita e il suo lavoro sono segnati da svariati influssi -catalani, castigliani, portoricani e americani- e dai suoi svariati soggiorni in Campania, Sud della Francia, Spagna e New Mexico. Particolarmente importanti sono stati i quattro anni trascorsi nel Sud della Francia dove Benítez ha studiato i metodi impiegati da Antichi Maestri. Nei suoi lavori usa tecniche italiane e francesi del diciassettesimo secolo di velatura di colori semitrasparenti su “grisaille” monocromatica, utilizzando antichi pigmenti quali il Maroger (usato anche da Rubens e da altri artisti barocchi) per far rivivere antiche tonalità cromatiche, adattate al gusto e alla sensibilità moderni.
 




Leggi anche:

Le geometrie del corpo – Euan Uglow

🔊 Leggi questo post 21/05/2013 Euan Ernest Richard Uglow (10 marzo 1932-31 agosto 2000) è …

Donne che dipingono donne – Ruth Shively

🔊 Leggi questo post 20/05/2013 Ruth Shively è originaria del Nebraska, ma attualmente lavora e …

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi