Riflessi dal passato – Ton Dubbeldam





05/03/2012

Ton Dubbeldam è nato nella piccola città di Schoonhoven, in Olanda nel 1957. Suo padre era un musicista e suo nonno un pittore. Da ragazzo la sua passione per l’arte è stata alimentata da viaggi a Parigi e la campagna francese, dove è stato ispirato dalle opere di maestri impressionisti come Van Gogh, Degas, Monet e Klimt. Attraverso questi panorami unici (come attraverso gli occhi di un bambino) l’acqua e il cielo sono fortemente accentati. Questa tecnica è combinato con un particolare effetto di luce (“repousser”) che crea una spinta di luce sul retro del dipinto, rendendo il piano molto scuro.
 




Leggi anche:

Le geometrie del corpo – Euan Uglow

🔊 Leggi questo post 21/05/2013 Euan Ernest Richard Uglow (10 marzo 1932-31 agosto 2000) è …

Donne che dipingono donne – Ruth Shively

🔊 Leggi questo post 20/05/2013 Ruth Shively è originaria del Nebraska, ma attualmente lavora e …

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi