Le grand soleil – Theo Van Rysselberghe





26/12/2011

Nato a Gand nel Belgio francofono, da famiglia borghese, Van Rysselberghe fu un neo-impressionista che giocò un ruolo fondamentale nel panorama dell’arte europea a cavallo del secolo. Fu lui a scoprire il divisionismo tecnico dopo aver visto i quadri di Georges Seurat. Insieme a Henry Van de Velde, Georges Lemmen, Xavier Mellery, Willy Schlobach e Alfred William Finch e Anna Boch ha “importato” questo stile in Belgio.
 




Leggi anche:

Le geometrie del corpo – Euan Uglow

🔊 Leggi questo post 21/05/2013 Euan Ernest Richard Uglow (10 marzo 1932-31 agosto 2000) è …

Donne che dipingono donne – Ruth Shively

🔊 Leggi questo post 20/05/2013 Ruth Shively è originaria del Nebraska, ma attualmente lavora e …

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi