I bambini – Albert Samuel Anker





28/09/2012

Albert Samuel Anker (1.4.1831 — 16.7.1910) è stato un pittore ed illustratore svizzero, che è stato chiamato il “pittore nazionale” della Svizzera perché produsse rappresentazioni popolari sulla vita dei villaggi svizzeri nel del XIX secolo. Nato a Ins, figlio del veterinario Samuel Anker (allora membro della assemblea costituente del Cantone di Berna), Anker ha frequentato la scuola a Neuchâtel, dove lui e Auguste Bachelin, poi divenuto anch’egli artista, prese le prime lezioni di disegno da Louis Wallinger in 1845-1848. Nel 1849-1851, frequentò il liceo Kirchenfeld a Berna, diplomandosi con la maturità. Dal 1851 iniziò a studiare teologia a Berna e continuò presso l’università di Halle, in Germania. Ma qui fu ispirato dalle grandi collezioni d’arte e nel 1854 convinse il padre ad accettare una carriera artistica. Anker si trasferì a Parigi, dove studiò con Charles Gleyre e frequentò l’École nationale supérieure des Beaux-Arts nel 1855-1860. Installò uno studio nella soffitta della casa dei suoi genitori, partecipando regolarmente a mostre in Svizzera e a Parigi.  




Leggi anche:

Le geometrie del corpo – Euan Uglow

🔊 Leggi questo post 21/05/2013 Euan Ernest Richard Uglow (10 marzo 1932-31 agosto 2000) è …

Donne che dipingono donne – Ruth Shively

🔊 Leggi questo post 20/05/2013 Ruth Shively è originaria del Nebraska, ma attualmente lavora e …

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi