Cosmo – Grandi opere





Quali sono le grandi opere di cui ha bisogno l’Italia? E’ più urgente il ponte di Messina o la banda larga? Con Barbara Serra i progettisti del ponte, Massimiliano Fuksas e il direttore di “Wired” Riccardo Luna. Del Ponte sullo Stretto si parla da secoli, e l’approvazione del progetto non ha fermato dubbi e polemiche. E’ sicuro? Sarà troppo costoso? Sarà utile all’economia? Sono le domande per ogni grande opera. Cosmo con le sue inviate si reca a Messina per documentare a che punto sono i lavori e raccontare anche i dubbi di chi critica la scelta del Ponte. Cosmo visita anche l’Eurotunnel, 45 metri sotto il mare, e ne racconta i successi ingegneristici ma anche i rischi e le incertezze economiche. Le inviate di Cosmo esplorano anche la galleria del San Gottardo, sotto le Alpi, e i Ponti di San Francisco. È ancora conveniente pensare in grande? I grattacieli, ad esempio, rappresentano uno spreco energetico o sono esempi di modernità? E qual è veramente la Grande Opera più urgente per l’Italia? La Fibra ottica, ad esempio, è una grande opera? Quasi nessuno ne parla, eppure c’è chi pensa che sarebbe la più importante. Barbara Serra ne discute in studio con l’archistar Massimiliano Fuksas, con il professor Giorgio Diana, del Politecnico di Milano, uno dei progettisti del Ponte di Messina, con il professor Guido Signorino, professore di Economia applicata all’Università di messina, con Marco Cattaneo, direttore de “Le Scienze” e con Riccardo Luna, direttore della rivista “Wired”.

fonte




Leggi anche:

Vaccini e sistema immunitario for nibbies

Nella realtà clinica non esiste -per nessun vaccino- una statistica sugli insuccessi: esiste solo il fallimento vaccinale...

Report – La frazione di Prosecco

Dal 2009 un decreto ministeriale ha stabilito che l’uva chiamata prosecco per legge sin dal 1969 dovesse cambiare nome e diventare glera.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi