Chi ha inventato il mouse ??





mouse
mouse

 

Il primo mouse era di legno ! Il suo inventore, Douglas Engelbart, lo ideò e realizzò nel 1963.

Al posto degli attuali laser/LED/sfera iper tecnologici, utilizzava dei dischi metallici per determinare gli spostamenti sul piano di lavoro, e poteva muoversi solo in orizzontale e verticale..

In realtà però, il “progetto” rimase in sordina finchè qualche anno più tardi un altro americano, Bell English, riprendendo i progetti di Engelbart e perfezionandoli, riuscì a renderlo utilizzabile in ambito pratico.

Successivamente ne vendette il brevetto alla Xerox, per cui iniziò anche a lavorare, realizzando nel 1973 il primo mouse con “pallina”. Il mouse spiccò definitivamente il volo quando Steve Jobs della Apple Computer ne vide una dimostrazione pratica e decise di acquisirne i progetti e dotare di mouse il loro primo modello di Personal Computer, “Lisa“, e successivamente sul “Macintosh” e su tutti gli altri modelli seguenti, fino ad oggi, dotazione standard di tutti i computer in commercio.




Leggi anche:

Vaccini e sistema immunitario for nibbies

Nella realtà clinica non esiste -per nessun vaccino- una statistica sugli insuccessi: esiste solo il fallimento vaccinale...

Bootstrap sinestetico – ipotesi sull’evoluzione del linguaggio.

Mai come in questo caso (linguaggio) è utile ricordare a noi stessi che, in biologia, nulla ha senso se non alla luce dell’evoluzione.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi