Condominio





Immaginate …

il vostro amministratore di condominio un giorno si presenta nel vostro palazzo, e noncurante delle contestazioni che gli vengono rivolte :

  • Vi obbliga a pagare la rata condominiale, anche se il vostro avvocato ha in corso una causa che ha già dato a voi ragione.
  • Vi obbliga a spostare i vostri effetti personali dal terrazzo (spazio comune) perché serve a lui.
  • Svuota il cestino dell’immondizia sul vostro pianerottolo.
  • Appena reclamate sul suo operato, vi manda a casa dei tizi mascherati, che senza neanche sapere come vi chiamate, cominciano a manganellare, voi i vostri figli e i vostri genitori.
  • Appena vi permettete di ripulire ciò che lui ha insudiciato, manda altri tizi mascherati, che piazzano sacchi di sabbia, filo spinato, e trincee lungo il confine del vostro appartamento.
  • Il giorno dopo, manda dei bulldozer, a scavare nel giardino condominiale, per sversare liquami maleodoranti, e tutto quello che potrete immaginare, che di forma ed odore, non si può dire faccia piacere avere sotto gli occhi.
  • Nonostante le vostre denunce agli uffici competenti (uff. Igiene, Asl, ecc.), impedisce ai funzionari di accedere ai luoghi, con la scusa che la proprietà è privata, e lui non concede il benestare.
  • Ogni tanto si presenta, ovviamente ben scortato, dagli stessi tizi dei manganelli e del bulldozer, per atteggiarsi a padrone e sovrano, incurante degli insulti, debitamente protetto anche dagli sputi.
  • Ebbene, considerando che a poco si dovranno riconfermare le cariche condominiali, voi certamente, non potendo sopportare i suoi abusi (anche il solo nome vi mette ansia e provoca tachicardia e istinti di rabbia), non vorrete la riconferma della sua carica ??

Invece il giorno dopo, nella bacheca, in cima all’elenco, il suo nome svetta come capo condomino !!

Vi guardate in giro, increduli che qualcuno, abitante nel vostro condominio, abbia appoggiato la sua richiesta, magari proprio il vostro dirimpettaio col quale non vi parlate oramai da mesi.

Continuate a rimuginare, e nella vostra mente passano le immagini, di chi possa aver avuto interesse … pensate,

  • sarà l’inquilino del volume tecnico, ha cambiato l’auto proprio 3/4 giorni fa
  • sarà il portinaio, lui ha bisogno di lavorare, ha 3 bambini a cui pensare

ed intanto il giorno dopo, mentre

  • I vostri pensieri sono oramai confusi,
  • Stremati dalla nottata insonne,
  • Ancora claudicanti per la manganellata sulla tibia del mese prima
  • Maleodoranti e nauseati dal tanfo che emanano i vostri vestiti,
  • Preoccupati che ai vostri figli è stato impedito di entrare a scuola perché …

ricompare l’amministratore, questa volta alla guida di un nuovo camion con sponda ribaltabile.
Nonostante il vostro giardino sia ormai pieno, al punto che quasi non esiste più il vialetto pedonale, scarica il contenuto del mezzo, e di li a poco si ripresenta con un altro carico e così via, sino a quando non vi serve più l’ascensore, potete scendere in strada direttamente dal balcone.

Ebbene perché ho raccontato questo ??

E’ quello che più o meno è successo e sta succedendo a Napoli, regione nella quale sembra dagli ultimi dati che l’amministrazione in carica abbia ottenuto una forte convalida.

A me personalmente non quadra qualcosa : siamo così tanto cog**ni da riconfermare ” l’amministratore”, oppure mi sfugge un qualche passaggio “democratico” di conteggio dei voti ??

Va be, tanto non abito in Campania, e male male, non ci andrò neanche in vacanza, tanto il mare è inquinato, l’aria è irrespirabile, il traffico è caotico …

Chiedo scusa a tutti i NAPOLETANI a cui voglio un bene dell’anima, e a cui mi unisco nelle sciagure … (provate voi ad abitare ai piedi di un vulcano).

a riprova di quanto detto ed a conferma di quello che è successo :

Chiaiano con la musica del grande de Andrè:

Chiaiano – 24 maggio 2008 – Carica della polizia:

Polizia carica donne e bambini a Napoli. Documento esclusivo

Il metodo De Gennaro (commissario straordinario per l’emergenza rifiuti)

 

 




Leggi anche:

L’Influenza Minoritaria dei gruppi di opposizione

L'influenza minoritaria, cioè il potere che hanno i gruppi minoritari (che si oppongono alla maggioranza) di portare dei cambiamenti, delle innovazioni...

Guarda oltre ciò che vedi

Pensi solo a quella cosa li, Ti addormenti, quando ce la fai, e ti risvegli con quel chiodo fisso, praticamente un incubo.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi