Considerazioni sull’infanzia





plasmon

TUTTO IL NOSTRO MODELLO DI  VITA E’ UN UNICO, GRANDISSIMO ABUSO DI MINORE!

L’infanzia è sempre più breve.

Alleviamo i nostri bambini nella bambagia, accontentandoli in tutto, sperando che restino per sempre i nostri bambolotti e dopo neanche dieci anni li ritroviamo tossici, moda-reality-telefonino-IPOD-PS3-dipendenti.

Con il vuoto pneumatico nella mente.

Con l’unico obiettivo di vestirsi e truccarsi come la velina o il rapper di turno, o di tirare su qualche euro girando filmini porno a scuola da vendere in Internet, per comprarsi la ricarica del cellulare, il fumo, le pasticche o l’alcool.

Io ho 47 anni, ma mi sembra di averne 100.

Leggo che si sta PENSANDO di re-imporre l’usanza di alzarsi in piedi quando l’insegnante entra in classe. Penso, perché non si faceva più?

Leggo di 13enni ubriacate e violentate fuori dalla discoteca. Penso, ma chi è il genitore che manda una figlia tredicenne in discoteca?

Leggo dei minorenni che si schiantano alle 5 di mattina a 200km/h con il BMW del papà dell’amico maggiorenne. Penso, cosa ci fa un minorenne alle 5 di mattina in macchina?

Leggo che un 15enne muore per avere fumato crack (in classe!). Penso come può un genitore non accorgersi che il figlio si spacca la faccia con droghe così devastanti.

Vedo i filmini porno girati nei bagni delle scuole con ragazzette vestite da zoccole che hanno la stessa età in cui io giravo con i calzettoni e la maglietta della salute (che uso ancora!). Penso alle loro madri che le vedono (ma le vedono?) uscire la mattina vestite così e mi dico, chi è più zoccola??

 




Leggi anche:

L’Influenza Minoritaria dei gruppi di opposizione

L'influenza minoritaria, cioè il potere che hanno i gruppi minoritari (che si oppongono alla maggioranza) di portare dei cambiamenti, delle innovazioni...

Guarda oltre ciò che vedi

Pensi solo a quella cosa li, Ti addormenti, quando ce la fai, e ti risvegli con quel chiodo fisso, praticamente un incubo.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi