L’inchiesta – Valle d’Aosta





La trasmissione L’inchiesta linkata dal sito RaiNews24


La ragnatela invisibile

Alcuni omicidi irrisolti, estorsioni e minacce, sequestri di beni mafiosi ma anche diversi incendi dolosi a macchine del movimento terra. In questo scenario la Valle si è risvegliata con una Commissione di indagine, voluta dalla Regione, che cerca di capire se la laboriosa comunità non sia impenetrabile alla presenza delle mafie nel suo territorio. Inoltre, l’ultima inchiesta della Magistratura, ‘Tempus Venit’, condotta dalla Direzione Distrettuale di Torino e dalla Procura di Bologna, ha alimentato nuove inquietudini.

 




Leggi anche:

Report – La frazione di Prosecco

Dal 2009 un decreto ministeriale ha stabilito che l’uva chiamata prosecco per legge sin dal 1969 dovesse cambiare nome e diventare glera.

Calabria: una nuova terra dei fuochi?

Il mistero della scomparsa della nave Rigel e l'omicidio del Capitano De Grazia possono portare alla luce una verità scomoda.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi