L’inchiesta – Mille frequenze





', 'Italian Female');}};

La trasmissione L’inchiesta linkata dal sito RaiNews24


Fabrizio Tamburini all’apparenza uno dei tanti ricercatori precari dell’Università di Padova con uno stipendio di 1380 euro al mese, in realtà è l’inventore di una tecnologia che può moltiplicare, le ormai esaurite frequenze per le trasmissioni televisive e telefoniche. Le università più prestigiose del mondo se lo contendono con offerte che sono dieci volte più alte del suo salario da precario. Discutono coN Fabrizio Tamburini della sua scoperta e lo invitano a non lasciare il paese Filippo Romanato docente de dipartimento Galileo Galilei dell’università di Padova, Giuliano Berretta, Aministratore delegato di Eutelsat ed il Prof. Gian Carlo Cardarilli dell’Università di Tor Vergata di Roma.




Leggi anche:

Report – La frazione di Prosecco

Dal 2009 un decreto ministeriale ha stabilito che l’uva chiamata prosecco per legge sin dal 1969 dovesse cambiare nome e diventare glera.

Calabria: una nuova terra dei fuochi?

Il mistero della scomparsa della nave Rigel e l'omicidio del Capitano De Grazia possono portare alla luce una verità scomoda.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi