Gita scolastica alla base militare di Sigonella





Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un padre contro la gita organizzata da una scuola niscemese alla base militare Usa di Sigonella.

Mio figlio frequenta la 5° elementare a Niscemi, oggi esordisce entusiasta ”in gita quest’anno andremo a visitare la base militare di Sigonella”.

L’intento sarebbe quello di mostrare ai bambini un simulatore di volo (di che tipo? … droni? … caccia militari?) e pranzeranno alla mensa di Sigonella con la modica cifra di 5 $ in compagnia degli ufficiali americani (dovrei andare in banca a prenderli perché si paga solo in dollari).

Ecco, lui non parteciperà e i motivi per cui devo precludergli una esperienza indimenticabile come una gita scolastica con i compagni sono questi :

In primis, Sigonella è un sito militarmente sensibile? direi proprio di sì !! quindi perché mettere a rischio delle scolaresche, più di 100 persone tra bambini ed insegnanti.

La visita alla base militare americana di Sigonella è didatticamente così importante da preferirla ad un qualsiasi sito di bellezza paesaggistica, architettonica o museale che la Sicilia può offrire?

La base USA è un sito di importanza comunitaria?

Visitare una base militare rientra nel piano di studi di una classe 5° elementare?

Queste sono alcune delle semplici domande a cui vorrei che la dirigente scolastica mi rispondesse non appena avrò la possibilità di incontrarla.

Vorrei capire come è nata questa fantastica idea, o se magari, cosa più probabile, le scolaresche sono state invitate dalla marina militare statunitense e come mai non si è chiesto il parere dei genitori prima di decidere per un sì o declinare l’invito rispondendo … MA ANCHE NO, GRAZIE !!

fonte




Leggi anche:

L’epidemia vera non è quella per cui vendono i vaccini!

La differenza sta nella nostra libertà: ancora possiamo reagire, parlare, lottare, contrastare questi poteri. E abbiamo il dovere di farlo.

Una mamma vegana alla sua bambina

Il tuo impatto ambientale sarà molto più leggero su questa fragile terra.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi